Via Montenapoleone, in alto i calici per La Vendemmia 2017

Dal 9 al 15 ottobre il gusto regnerà sovrano nel distretto di Via Montenapoleone con l’ottava edizione di La Vendemmia 2017. Degustazioni, menù a tema e un pacchetto esclusivo animeranno per una settimana il Grand Hotel et de Milan.

Gilt Magazine.it, 12.10.2017

La Vendemmia 2017

Eleganza, stile e “savoir vivre”, insieme alle cantine più importanti, saranno protagonisti della ottava edizione di “La Vendemmia”, dal 9 al 15 ottobre. Per un’intera settimana appuntamenti esclusivi regaleranno esperienze uniche nelle più prestigiose location di Milano: palazzi storici, boutique, ristoranti e hotel.

Il Grand Hotel et de Milan è pronto a far vivere ai suoi ospiti una lifestyle experience unica con i menù a tema dei suoi ristoranti, Caruso e Don Carlos, e un pacchetto di soggiorno, inclusivo di VIP Pass per accedere a tutti gli eventi.

Vivi l’esperienza “La Vendemmia 2017″

social

Milano Fashion Week 2017, la PE 2018 di Hanita al Grand Hotel et Milan

“Una collezione all’insegna della femminilità per raccontare di una donna cosmopolita che vive il suoi tempo, proiettata verso nuovi mondi e nuovi linguaggi, capace di mixare e sperimentare anche nel suo guardaroba.”. Il brand Hanita presenta la sua nuova collezione PE 2018 nelle sale del Grand Hotel et de Milan.

28.09.2017, Sfilate.it

Un viaggio-omaggio ai luoghi simboli del Maestro Verdi

Bussetto, terra natale del Maestro Verdi, si prepara ad accogliere la nuova edizione del Festival Verdi. L’occasione ideale per ripercorre i luoghi simboli della vita del compositore emiliano.

Un posto speciale lo occupiamo anche noi. Il Maestro viveva nell’appartamento al primo piano durante i suoi soggiorni milanesi e il letto originale della sua stanza è oggi custodito a Villa Verdi a Sant’Agata.

Bell’Italia N.8-2017

 

 

 

 

A spasso con Anna Gastel

Anna Gastel, presidente di MiTo, ha scelto di passeggiare per il centro storico, raccontando aneddoti e segreti sconosciuti ai più. Ne esce un itinerario inconsueto tra antiche dimore e botteghe.

“La suite di Verdi al Grand Hotel et de Milan dava su casa di Clara Maffei e loro si parlavano attraverso i terrazzini.”

Corriere della Sera, 01.08.2017

AGOSTO AL CARUSO

Per tutto il mese di Agosto, il Ristorante Caruso resterà aperto anche in orario serale.

Immersi nella sua piacevole veranda, nel cuore di Milano, è il luogo ideale per pranzo, cocktail o una cena a lume di candela.

Menù pranzo

Menù cena

Orario: dalle 12:30 alle 23:00

Per info e prenotazioni: +39 0272314693 | caruso@grandhoteletdemilan.it

 

 

Hanif Kureishi e il suo amore per l’Italia

“Un hotel elegante e confortevole, che conserva il fascino del Novecento, con un bar meraviglioso sul retro e un’ottima colazione”.

I ricordi felici dello scrittore anglo-pakistano Hanif Kureishi al Grand Hotel de Milan sono legati al suo lungo solidazio con Bompiani.

Panorama, 13/07/2017

 

 

 

Alber Elbaz si racconta a Vogue Italia

Nel numero di Vogue Italia Capitolo Primo, il genio della moda Alber Elbaz si racconta al Grand Hotel et de Milan in un’intervista speciale al giornalista Francesco Bonami.

Premio Mercanti 2017, Alissia Mancino vince il premio per l’imprenditoria femminile

Nella suggestiva cornice del Teatro La Scala, si sono svolte le consegne del Premio Mercanti 2017.

Alissia Mancino, management owner di Grand Hotel et de Milan e STRAFhotel&bar, è stata premiata nella categoria Imprenditoria Femminile. Siamo onorati e orgogliosi di questo riconoscimento. Un grazie di cuore a chi ha creduto in noi!

Hopper Penn per GQ Italia

Nella suite Verdi, al Grand Hotel et de Milan, il giovane attore Hopper Penn posa per gli scatti di GQ Italia, sospeso tra passato, quello dei genitori famosi, e futuro, con i suoi primi ruoli da protagonista nel cinema.

Aperitivo 5 stelle lusso al Grand Hotel et de Milan

La Week & Food arriva al Grand Hotel et de Milan con l’evento Aperitivo 5 stelle lusso.

Il giovane chef Uroš Fakuč di Jeunes Restaurateurs, insieme al nostro Chef Mauro Moia, trasformerà con creatività e gusto il più classico del momenti milanesi. L’appuntamento è per domenica 7 maggio dalle 19:00 alle 21:00.

“ExtraOrdinary Style” su Marie Claire Maison

ExtraOrdinary Style: un sogno ad occhi aperti

“Lo Studio Ciarmoli Queda interpreta i pezzi cult dell’arredo Made in Italy regalando alla Design Week atmosfere sognanti, con una mostra da vivere”.

Nella suggestiva hall del Grand Hotel et de Milan, i due artisti ricreano una scenografia fiabesca. “Più che un’esposizione visiva, un’installazione sensoriale!”

Marie Claire Maison, 04.04.17

MarieClaireMaisonItalia_SaloneDelMobile_4apr2017

Brunch di Pasqua al Ristorante Caruso

In occasione della Pasqua 2017, il nostro Chef Mauro Moia ha ideato un delizioso menu a base di paccheri con ragù di capretto, ravioli di ricotta ed erbette e costolette d’agnello, oltre ad un ricco buffet di antipasti.

Vi aspettiamo al Ristorante Caruso, domenica 16 aprile, dalle 12.30 alle 14.30.

Info & prenotazioni: banqueting@grandhoteletdemilan.it   t. +39 02 723141

MENU BRUNCH PASQUA 2017-1 MENU BRUNCH PASQUA 2017-2

Il Ristorante Caruso su Lampoon

“Famiglia, amici e musica” sono il punctum della fotografia che vede ritratti gli artisti Syria e Claudio Cecchetto – con i relativi consorti – nel “contesto dorato, quasi pavonesco” del ristorante Caruso al Grand Hotel et de Milan…

Lampoon, 2-02-2017

Lampoon1 Lampoon2 Lampoon4

Grand Hotel et de Milan tra gli “Hotel letterari”

Il Grand Hotel et de Milan l’unico autentico hotel in Italia, diventato un vero e proprio luogo di culto, in cui hanno soggiornato e vissuto alcuni fra i più grandi della musica e della letteratura, come Giuseppe Verdi, Gabriele D’Annunzio, Giacomo Puccini, Caruso, Ernest Hemingway, Luchino Visconti e Maria Callas…

Spettakolo.it, 22.11.2016

spettakolo-it_22nov2016_1 spettakolo-it_22nov2016_2

Nuovo menù al Caruso

Risotto alla Milanese con midollo, Gnocchi di zucca al burro e salvia con crema di robiola e nocciole tostate, Orata con erbette saltate allo scalogno e patate sabbiose alla paprica…e tanti altri sapori da scoprire con il nuovo menù del Caruso restaurant bar!

Leggi il menù

5_1d4a0037_phmeschina

Vale un viaggio: Grand Hotel et de Milan

VIAGGIO (MERAVIGLIOSO) IN ITALIA

Il Grand Hotel et de Milan è una delle “meraviglie nascoste”, che la scrittrice Beba Marsano cita nel suo libro “Vale un viaggio: 101 meraviglie d’Italia da scoprire”.

“Lo sforzo è proprio quello di proporre qualcosa di non scontato (…), di originale, che merita di essere conosciuto.”

Il Sole 24 Ore, 09.10.2016

RASSEGNA

Il Grand Hotel et de Milan su Vogue.it

“FAMILY HOTEL: QUESTA CASA E’ UN ALBERGO

Gli alberghi in cui sentirsi come a casa ma vivere esperienze fuori dal comune (…)

A partire dal Grand Hotel et de Milan, “casa” d’elezione per gli artisti e i creativi dai tempi di Giuseppe Verdi, che qui soggiornava per essere vicino al Teatro alla Scala. Oggi amato anche dalle ladys-who-shop per la sua posizione davanti a Via Montenapoleone, e dai bon vivants per i suoi ristoranti molto diversi (il classico Don Carlos e il Caruso, primo progetto importante di Dimore Studio), è gestito con inesauribili energia e grazia da Daniela Bertazzoni insieme alle figlia Alicia, terza generazione all’hotel. “Abbiamo ancora le chiavi delle camere in metallo proprio perché siamo una casa”, spiega Daniela.”

Leggi l’articolo completo: www.vogue.it/news/notizie-del-giorno/2016/10/07/alberghi-case-affitto-family-hotel/ 

Caruso Restaurant Bar su Il Giornale

In occasione della Vendemmia di Montenapoleone, una serie di eventi tra buon vino e ottimo shopping, il Caruso restaurant bar propone degustazioni private e pacchetti speciali alla “Ricerca del Tartufo Bianco d’Alba”.

Il Giornale, Milano 02.10.2016

ilgiornaleedmilano_02ott2016

Don Carlos su Tutto Porsche

Il Don Carlos, ristorante del Grand Hotel et de Milan, è “un angolo intimo e raffinato” in cui poter gustare un’ottima cena, specialmente dopo un balletto o un’opera al Teatro La Scala.

Tutto Porsche, 01.08.16

dc_rassegnastampa_tuttoporsche

L’Eccellenza al Ristorante Caruso

Il ristorante Caruso del Grand Hotel et de Milan è stato premiato per aver fornito un servizio di qualità superiore.

Siamo felici di annunciare che il ristorante Caruso è stato selezionato per ricevere il Certificato di Eccellenza, rispecchiando le recensioni molto positive ottenute su TripAdvisor.

Condividi la tua esperienza su TripAdvisor: https://www.tripadvisor.it/Restaurant_Review-g187849-d2200493-Reviews-Ristorante_Caruso-Milan_Lombardy.html

Certificato di eccellenza 2016

Muhammad Ali al Grand Hotel et de Milan

“Ho odiato ogni minuto di allenamento, ma mi sono detto “Non smettere. Soffri ora e vivi il resto della tua vita come un campione“.”
– cit. MUHAMMAD ALI

Con noi al Grand Hotel et de Milan sempre i migliori!
Muhammad Ali, al Grand Hotel et de Milan negli anni ’80, immortalato con il futuro direttore Gabriele Ruvo e mentre finge di sferrare uno dei suoi “mitici” pugni a un membro dello staff.

CassiusClay2 CassiusClay

Grand Hotel et de Milan e Giorgio Albertazzi

” “Par délicatesse. J’ai perdu ma vie” è la frase di Rimbaud stampata sul tappeto della suite verde cupo e beige del prestigioso Grand Hotel et de Milan dedicata a un artista fino a ieri vivo e intemperante, Giorgio Albertazzi, accanto a quelle intestate a Verdi, Callas, Visconti, Strehler, Bene.”

La Repubblica, 29.05.16

LaRepubblica_29mag2016-1

Tripadvisor 2016 Certificate of Excellence

Grand Hotel et de Milan​ has been recognized for superior service!

We’re thrilled to announce that Grand Hotel et de Milan has been selected for the 2016 Certificate of Excellence, reflecting the consistently great reviews we’ve earned on TripAdvisor.

Share your experience on TripAdvisor​: www.tripadvisor.com/Hotel_Review-g187849-d194973-Reviews-Grand_Hotel_et_de_Milan-Milan_Lombardy.html 

Tripadvisor_2016 certificate of excellence

Grand Hotel et de Milan su Marie Claire Maison

Grand Hotel et de Milan entra nella lista Marie Claire Maison dei magnifici 10 hotel cinque stelle italiani che spiccano per la loro unicità.

“A due passi dalla Scala, è in questo raffinato hotel che Giuseppe Verdi soggiornò dal 1872 al 27 gennaio 1901, giorno della sua morte. Tra lo scrittoio e il pianoforte della suite 105 compose l’Otello e il Falstaff. Quanto all’opera più complessa del maestro, il Don Carlos, dà il nome al ristorante interno, diretto dallo chef piacentino Mauro Moia. Se alle pareti ci sono quadri e bozzetti d’epoca provenienti dal museo teatrale, nel resto degli ambienti il restyling firmato DimoreStudio s’impone per un sofisticato twist contemporaneo. Affilliato a The Leading Hotels of The World, questo cinque stelle è stato inaugurato nel maggio 1863″.

Marie Claire Maison, aprile 2016

Marieclairemaison_apr2016-1 Marieclairemaison_apr2016-2

Grand Hotel et de Milan su Il Giornale

Sono sempre di più i gioielli dell’hôtellerie italiana ad essere acquisiti da stranieri facoltosi; per fortuna esistono ancora hotel storici che rimangono in mani italiane.

Uno dei migliori esempi è proprio il Grand Hotel et de Milan, che oltre ad essere uno dei pochi hotel a rimanere in mani italiane è anche l’unico albergo cinque stelle di Milano ad essere ancora a gestione familiare.

Il Giornale, 15 marzo 2016

IlGiornale_16mar2016-1 IlGiornale_16mar2016-2

 

Rossella Jardini al Grand Hotel et de Milan

Presentazione della nuova collezione di Rossella Jardini al Grand Hotel et de Milan

Rossella Jardini on Instagram: “It’s all about details… / mixing together in a light-hearted divertissement that gives clothes a recognizable character… / just a woman talking to other women with a natural directness that only the feminine spirit can fully understand../ Clothes are not designed to follow trends but to be worn with pleasure…”

Immagine14 Immagine29 Immagine27 Immagine16Immagine24 Immagine23 Immagine22 Immagine17Immagine21 Immagine20Immagine18 Immagine15

Le foto dell’evento Dogue e Gattopolitan al Grand Hotel et de Milan

“Alcuni scatti dell’evento Dogue e Gattopolitan al Grand Hotel et de Milan, realizzato anche grazie al sostegno della proprietaria Daniela Bertazzoni, la quale ha molto a cuore il mondo dei quattro zampe e crede moltissimo nell’iniziativa di raccolta fondi a favore della Lega Nazionale per la Difesa del Cane – Sezione di Milano.”

Guarda l’album completo

12341146_1102767849735781_1873824533268988505_n 12311227_1102768363069063_890340772218700053_n 12313727_1102767856402447_1751567002182714918_n

Evento Dogue e Gattopolitan al Grand Hotel et de Milan

Martedì 1 dicembre 2015 dalle ore 18.00 alle 21.00 verranno presentate al Grand Hotel et de Milan le edizioni 2016 delle agende “Dogue” e “Gattopolitan”, agende fotografiche i cui protagonisti sono gli amici a quattro zampe.

Il ricavato sarà devoluto alla Lega Nazionale per la Difesa del Cane – Sezione di Milano.
Prenotazione obbligatoria: RSVP Morino Studio 02 48 11 02 97
legadelcane-mi@morinostudio.com

Invito 2015 - 1 Dicembre 2015

 

Video Festa Spettacolo 2015

Daniela Bertazzoni Presidente di IN-Vita Onlus vi ringrazia per aver partecipato anche quest’anno alla festa di IN-Vita… è stato un grande successo e ci siamo molto divertiti!

Cosa vi aspetterà il prossimo anno?!?!?

Grazie a tutti!!!

Grand Hotel et de Milan su Zero.eu

“I migliori bar dove bere Martini Cocktail a Milano.

In occasione del lancio del nuovo film di 007 Spectre, una guida ai locali dove James Bond non avrebbe bisogno di dire al barman «shaken, not stirred»

[…] Il Grand Hotel et de Milan è tra i magnifici 6 di Milano, insieme ad Admiral, Bar Basso, Notthingham Forest, Principe di Savoia e Westin Palace.”

Zero.eu, 03.11.15

DSC_0537web

Grand Hotel et de Milan su Il Giornale

E D’Annunzio scrisse: «Voglio morire»

“Fra i tremila autografi donati da un collezionista al Vittoriale, le lettere inedite del 1936-38 in cui un D’Annunzio innamorato scriveva di «voler morire» possono contribuire a riscrivere la biografia del Vate. E a chiarire la sua fine. L’epistolario darà filo da torcere ai biografi. «Io dovrò riscrivere L’amante guerriero» dice Guerri nel corso della presentazione delle carte, svoltasi ieri al Grand Hotel et de Milan, lo stesso in cui D’Annunzio era solito soggiornare quando si trovava nel capoluogo lombardo. ”

Il Giornale, 30.10.15

IlGiornale_30ott2015web1 IlGiornale_30ott2015web2

Grand Hotel et de Milan su Il Corriere della Sera

Due amori di D’Annunzio, 500 lettere al Vittoriale

“L’imprenditore e l’intellettuale con una passione in comune: Gabriele D’annunzio. Che sfocia in un’intesa decisamente fruttuosa per i beni culturali. E’ Martino Zanetti ad agganciare Giordano Bruno Guerri («una semplice mail e una proposta strabiliante») per comunicargli l’intenzione di donare al Vittoriale un fondo di tremila documenti del Vate, tra cui 500 lettere, da lui acquistato trent’anni fa e gelosamente custodito.

Ieri a Milano l’annuncio della donazione, nel corso di un pranzo al Grand Hotel et de Milan, uno degli alberghi molto cari al Vate.”

Corriere della Sera, 30.10.15

CorrieredellaSera_30ott2015web

Grand Hotel et de Milan su La Repubblica

Promesse, ardori e passioni del vate

“Il colto magnate veneto del caffè Martino Zanetti, presidente e proprietario di Haussbrandt  (e fratello di Massimo, “mister” Segafredo) ha formalizzato ieri la donazione al Vittoriale degli Italiani di un fondo da 3mila documenti autografi di Gabriele D’Annunzio (1863-1938). L’annuncio al Grand Hotel et de Milan di via Manzoni, dove il principe di Montenevoso era di casa (spesso accompagnato) e dove gli è stata intitolata la suite 103.”

La Repubblica, 30.10.15

RepubblicaMilano_30ott2015web1 103-JS-D'ANNUNZIO-01

I Duran Duran al Grand Hotel et de Milan

Sexi, sposati e affamati.

Al ristorante Don Carlos del Grand Hotel et de Milan rose rosse e vino per i Duran Duran.

Negli anni ’80 mandavano in delirio i fan. Oggi i DURAN DURAN sono tornati!!! E al Grand Hotel et de Milan hanno attirato numerosissimi fan.

“L’Italia, del resto, è da sempre il Paese che li ama di più. In tre giorni a Milano […] hanno attirato al Grand Hotel et de Milan (dove sono state scattate le nostre foto) orde di fan – ieri ragazzine isteriche accampate fuori, oggi ultraquarantenni che possono permettersi una consumazione al lussuoso bar dell’hotel nella speranza di un avvistamento e di un autografo, accompagnate da figlie fan pure loro ma imbarazzate dalle reazioni scomposte delle madri – e fatto sgolare tutta piazza Duomo durante il concerto gratuito organizzato da Mtv.”

Vanity Fair, 04.11.15

VanityFair_28ott2015-1 VanityFair_28ott2015-2 VanityFair_28ott2015-3 VanityFair_28ott2015-4 VanityFair_28ott2015-5

 

Grand Hotel et de Milan su Youmovies.it

“Teatro alla Scala. Il tempio delle meraviglie: arriva al cinema solo per due giorni.

Teatro alla Scala. Il tempio delle meraviglie è il film evento dedicato a uno dei templi più esclusivi della musica e dello spettacolo mondiale, un luogo dove l’arte si costruisce, si rappresenta, si vive. Il 24 e 25 novembre arriva nelle sale italiane portando su grande schermo la storia, la vita e le anime che hanno abitato uno dei più grandi teatri del mondo.

Il film […] racconta la storia del Teatro che più di ogni altro ha catturato e legato a sé indissolubilmente i più grandi nomi della scena musicale di tutti i tempi. Giuseppe Verdi, Giacomo Puccini, Arturo Toscanini, Maria Callas, Luchino Visconti hanno fondato il mito di un luogo, animato in anni più recenti da artisti come Claudio Abbado e Riccardo Muti, che ancora oggi suscita un senso di sacralità.

Il film vede anche la partecipazione di Andrea Bosca nel ruolo del concierge del Grand Hotel et de Milan.”

Youmovies.it. 24.10.15

Teatro la Scala H__MG_9581_1

Welcome drink Campari al Ristorante Don Carlos

“Campari fa vivere il Welcome Drink sulla tavola dei migliori ristoranti. […]

Durante Expo infatti, 60 tra i migliori ristoranti della città, tra cui il Ristorante Don Carlos, sono diventati gli ambasciatori dell’Italian way di un’usanza internazionale, quella del welcome drink a tavola prima del pasto.”

Positanonews.com, 15.10.15

DSC_0172

Grand Hotel et de Milan su Posh

“Italian privé. L’Expo varca i suoi confini e suggerisce un’incantevole viaggio in Italia, un percorso “su misura” creato da The Leading Hotels of the World […]. L’Italia e le sue meraviglie da assaporare in un viaggio bespoke.

[…] Dedicata a chi ama l’opera e il mondo della danza, Grand Hotel et de Milan apre invece le porte del Teatro La Scala.”

Posh, 09.15

Posh_ott2015web1 Posh_ott2015web2 Details-08

 

Sananda Maitreya al Grand Hotel et de Milan

“Sananda Maitreya, un disco per combattere chi ci ruba il futuro. S’intitola “The rise of the Zugebrian time lords” ed è l’ultima piccola follia di Sananda Maitreya. Un sound naturale decisamente fuori moda. Una trama complicatissima che in realtà lega solo alcune canzoni. “È che mi piace creare mondi attorno alle mie composizioni. Fare dischi è come creare film o scrivere musical. Un giorno mi piacerebbe vedere quest’album rappresentato su un palco”, ha detto l’artista newyorchese durante la presentazione del disco avvenuta al Grand Hotel et de Milan, a due passi dalla Scala, scelto per amore di Giuseppe Verdi che vi soggiornò dal 1872.”

Rockol.it, 07.10.15

Rockol.it_7ott2015foto

 

La Vendemmia di Montenapoleone

“Torna, dal 5 all’11 ottobre, l’appuntamento che unisce il lusso al vino, lo shopping di classe all’enologia d’eccellenza. Per una liaison fra wine e lifestyle.

Eventi chic a cui è possibile accedere grazie al vip pass, garantito a tutti coloro che soggiornano in una serie di lussuosi hotel a cinque stelle: che propongono speciali pacchetti ad hoc per La Vendemmia e menu a tema. Fra gli alberghi: Armani, Bulgari, Excelsior Hotel Gallia, Four Seasons, Grand Hotel et de Milan, Principe di Savoia, Mandarin Oriental, Park Hyatt e The Westin Palace.”

Grandecucina.com, 05.10.15

Don Carlos Cantina

Kate Moss al Grand Hotel et de Milan

“Inaspettato regalino per Kate Moss a Milano. La supertop inglese, arrivata nella città della moda per presentare la collezione di Mango, di cui è testimonial insieme a Cara Delevingne, ha ricevuto un paio di scarpe strepitose nei corridoi del suo albergo.

Alloggiata al Grand Hotel et de Milan, Kate Moss ha incontrato, uscendo dall’ascensore dell’albergo, Nicolò Beretta, designer di Giannico, […] che ha colto la palla al balzo, consegnando a Kate un pacchettino dal nastrino verde acqua, contenente una delle sue ultime creazioni: la Margot, una delicata scarpa con “colletto” tempestato di diamanti e cinturino in tinte pastello.”

Lookdavip.it, 06.10.15

Lookdavip.it_6ott2015foto1

La cantante svedese Lykke Li al Grand Hotel et de Milan

“Bye bye blues.

Fenomeno indie-pop venuto dalla Svezia, Lykke Li, la ventinovenne che ha affascinato il mondo con il suo inconfondibile sound, chiude il cerchio della sua saga dark. «I miei prossimi album», dice, «sprigioneranno energia e ottimismo».

[…] Quando sono stata in tour a Milano, un anno fa, alla fine delle serate ero stravolta. Mi ha salvata il mio soggiorno al Grand Hotel et de Milan. Magico: la suite di Tamara de Lempicka e, come colazione a letto, uova all’occhio di bue con tartufo grattugiato… Una delizia!”

DlaRepubblica, 03.10.15

DlaRepubblica_3ott2015web1 DlaRepubblica_3ott2015web2 DlaRepubblica_3ott2015web3 DlaRepubblica_3ott2015web4

Collezione Hanita al Grand Hotel et de Milan

“Presentata in anteprima il 25 settembre 2015 al Grand Hotel et de Milan, la collezione Hanita per la Primavera/Estate 2016.

Il brand tutto italiano Hanita, che si è imposto all’attenzione del mercato internazionale per lo stile fresco e moderno, la cura dei materiali e la perfezione della manifattura, propone una collezione sempre più focalizzata sui plus che ne hanno decretato il successo.

La collezione prende forma da un immaginario viaggio intorno al mondo per cogliere dei diversi paesi, Positano, Ibiza, Rio, Tokyo, New York, mood, moda e temi fra i più diversi, ma abbinati in un mix che ne evidenzia il buon gusto.”

Latuamilano.com, 28.09.15

Latuamilano.com_28set2015web hanita2

I 10 Hotel più fashion e chic di Milano

“Fashion Week, ma non solo: per dormire o per un aperitivo nel lusso, ecco gli alberghi più modaioli di Milano. Nascosti tra le sue vie si trovano dei gioielli dell’architettura, in cui soggiornare o fermarsi per un caffè o un aperitivo.

Booking.com ha stilato la classifica dei 10 hotel più fashion, che hanno ricevuto il punteggio più alto dagli ospiti per eleganza, qualità dei servizi offerti e location delle strutture.

Grand Hotel et de Milan cinque stelle lusso nel cuore della città dall’atmosfera elegante e retrò: il luogo ideale per soggiorni di piacere e d’affari. Fate tappa al Gerry’s bar per un tè o un aperitivo o semplicemente ammirate il palazzo nobiliare in cui è ospitato.”

Grazia.it, 25.09.15

Grazia.it_25.09.15web

La Settimana della Moda al Grand Hotel et de Milan

“I sontuosi spazi del Grand Hotel et de Milan ospitano la nuova collezione di scarpe di Giannico, il marchio disegnato dal giovane Nicolò Beretta, che si aggira per la presentazione con un completo verde smeraldo che ricorda un signorile pigiama in seta e che si integra perfettamente con l’ambiente.

Le scarpe pensate per la primavera/estate 2016, invece hanno un gusto più pop, come le décolleté in vernice con le labbra rosse in rilievo o i sandali con intarsi di tessuto in fantasie verdeggianti.

Sono calzature che piacciono alle signore, ma anche alle pop star come Lady Gaga, che le ha indossate in più occasioni.”

Pizzadigitale.it, 25.09.15

Pizzadigitale.it_25set2015web IMG_0606

 

Grand Hotel et de Milan su Corriere della Sera

“È «ruvida» la nuova morbidezza

La morbidezza si fa più materica, anche un po’ ruvida, quasi a voler dare nuova consistenza alla femminilità. «Il fascino dell’irregolarità», così Brunello Cucinelli definisce la moda della primavera-estate 2016.

Non scende la febbre dell’accessorio. Giannico, 19enne, al bar del Grand Hotel et de Milan incontra Kate Moss e le regala un paio di scarpe decorate con il colletto bianco e il cinturino profumato.”

Corriere della Sera, 24.09.15

CorrieredellaSera_24set2015web

 

 

In alto i calici: i consigli di Yelp per gli amanti del vino

“In alto i calici! L’estate è ormai agli sgoccioli, ma non tutto il male viene per nuocere. Il ritorno dell’autunno, infatti, segna anche il tempo della vendemmia, non solo promessa di futuri brindisi in compagnia, ma anche momento ideale per degustazioni e visite alle “cantine aperte”.

[…] Non è però necessario allontanarsi dalla città per assaporare la migliore atmosfera enoica: la cantina del Grand Hotel et de Milan vanta non solo una selezione di 200 etichette, ma anche i resti del muro fatto costruire a protezione della città nel 250 d. C. dall’imperatore Massimiano.”

Batista70phone.com, 16.09.15

Batista70phone-1 Batista70phone-2 Batista70phone-3

Gli ultimi giorni di Giuseppe Verdi

“L’ultimo soggiorno di Giuseppe Verdi nella nostra città fu presso il Grand Hotel et de Milan. Si seppe che la sera del 20 gennaio egli aveva pranzato come d’abitudine in albergo scegliendo cibi raffinatissimi che apparivano in una lista tipo cartoncino su cui erano leggibili le iniziali di Verdi. Insomma, un delicato menu preparato quasi esclusivamente per lui.

La notizia sulla gravità della sua salute fece il giro di Milano e i giornali uscirono con edizioni straordinarie, mentre numerosi milanesi chiesero all’hotel di esporre con una certa frequenza, all’ingresso, i vari bollettini medici per essere costantemente informati. Tutta Italia, sui fili del telegrafo, veniva messa al corrente sulle sue condizioni di salute e, per sette giorni, si verificò un’ansiosa e continua richiesta di notizie da ogni dove.

Ma il destino del grande maestro era ormai segnato: spirò alle 2:50 del 27 gennaio 1901.”

IlMirino.it, 11.09. 15

IlMirino.it_11sett2015web Verdi dettaglio_1

Grand Hotel et de Milan su Babyworld

EXPO CON I BIMBI? GRAZIE A CHICCO SI PUÓ

“[…] Dato che Expo non si esaurisce con il sito espositivo, Chicco sarà presente anche nel Fuori Expo, collaborando con partner come Eataly, STRAF hotel e Grand Hotel et de Milan, per garantire ai visitatori un’esperienza a misura di famiglia in tutta la città.”

Babyworld, 07.15

Babyworld_lugl2015web1 Babyworld_lugl2015web2 Babyworld_lugl2015web3

Grand Hotel et de Milan su DiPiù

“Verdi avrebbe amato i cibi dell’Expo: lui li coltivava e per primo piantò i cachi in Italia.

In occasione di Expo è stata inaugurata una mostra dedicata a Giuseppe Verdi nella ‘Casa Verdi’, casa di riposo per anziani musicisti che il Maestro fondò nel 1899 nel centro di Milano e in cui volle essere sepolto.

Una delle prime “chicche” che saltano all’occhio all’interno di Casa Verdi è la vetrinetta in cui sono esposti […] i vestiti trovati in una camera del Grand Hotel et de Milan, dove il maestro soggiornò negli ultimi anni della sua vita e dove si spense il 27 gennaio 1901, a ottantasette anni.”

DiPiù, 07.09.15

DiPiù_7sett2015-1 DiPiù_7sett2015-2 DiPiù_7sett2015-3 DiPiù_7sett2015-4

 

 

Camera con Verdi al Grand Hotel et de Milan

“Il Grand Hotel et de Milan, dove il Maestro di Roncole soggiornò dal 1872 fino al 1901, anno della sua morte, è il solo luogo verdiano in cui oggi si può compiere un’esperienza così immersiva nella sua sfera privata.

Basta una chiave, anzi un badge elettronico, per entrare nella Suite 105: è l’appartamento in cui Verdi visse al Grand Hotel et de Milan… […].”

La Repubblica SERA, 10.08.15

CameraconVerdi_ago2015-1 CameraconVerdi_ago2015-2 CameraconVerdi_ago2015-3 CameraconVerdi_ago2015-4 CameraconVerdi_ago2015-5

Grand Hotel et de Milan su MilanoMoms

“Bimbi piccoli ad Expo: avanti!

Più di mille prodotti per la pappa tra seggioloni, rialzi sedia e scalda-biberon in 10 punti ristoro (CIR food e Eataly) del sito espositivo.

Chicco sarà presente anche nel Fuori Expo, collaborando con partner privilegiati come Eataly, STRAF Hotel e Grand Hotel et de Milan, per garantire ai visitatori un’esperienza a misura di famiglia anche all’esterno del sito espositivo.”

MilanoMoms, 07.15

MilanoMoms_lugl2015web

Grand Hotel et de Milan su I Viaggiatori Ignoranti

“Il Grand Hotel et de Milan venne inaugurato sabato 23 maggio 1863 nell’allora Corsia del Giardino (oggi l’ attuale via Manzoni) nel cuore del quadrilatero della moda, a pochi passi dal Teatro alla Scala, dal quartiere finanziario e dal Duomo.

La via era, al tempo, la più lussuosa della città meneghina sede di storici e prestigiosi palazzi di grande memoria, colmi di tesori d’arte che richiamano ancora immagini, scenari, echi di passi, voci e musiche di un passato ormai perduto.”

I Viaggiatori Ignoranti, 17.07.15

Vedi articolo

Sala-Verdi-Living

 

Grand Hotel et de Milan su Stile.it

“Style Trip, il design nella città più glam

Un viaggio nello stile, un racconto che fa il giro del mondo sulle ali del design: Style Trip è il tour virtuale di Dalani, che accompagna i propri utenti alla scoperta degli stili di arredamento e decor di 8 tra le città più glam del mondo.
Il viaggio è cominciato da Milano, capitale del design, presentata da Margot Zanni: ella suggerisce un tour per visitare la città che comprende le boutique del quadrilatero della moda, la Fondazione Prada, alcuni edifici iconici come il Duomo o il Teatro La Scala, per poi tuffarsi a Brera, fare un salto alla Triennale e allo storico Grand Hotel et de Milan.”

Stile.it, 10.07.15

Stile.it_10lugl2015web1 Stile.it_10lugl2015web2

Grand Hotel et de Milan su Vogue.it

“I migliori alberghi di Milano scelti da Vogue Gioiello.

Grand Hotel et de Milan, via Manzoni 29. Un secolo e mezzo di storia milanese racchiusa nell’albergo più antico della città, punto di riferimento per chi cerca lusso, gourmandises culinarie, discrezione e privacy, nell’atmosfera intima e retrò di un palazzo nobiliare. A due passi dal Teatro alla Scala, annovera tra i suoi ospiti più illustri di fine ‘800 il Maestro Giuseppe Verdi.”

Vogue.it, 09.07.15

Vogue.it__09lugl2015web1 Vogue.it__09lugl2015web2

 

Grand Hotel et de Milan su Gazzetta di Parma

“Sant’Agata – Qui il cigno scrisse le sue note più belle

Villa. Un tempio di ricordi e un prezioso patrimonio culturale ambientale che racconta la vita di Giuseppe Verdi.

[…] Nella camera n.157 del Grand Hotel et de Milan, l’albergo a due passi dal Teatro alla Scala, il cigno soleva passare i suoi giorni milanesi e vi morì all’alba del 27 gennaio 1901, all’età di 87 anni.”

Gazzetta di Parma, 05.07.15

Gazzettadiparma_5lugl2015-web1

Rudolf Nureyev al Grand Hotel et de Milan

Rudolf Nureyev ogni qualvolta si trovava a Milano alloggiava al Grand Hotel et de Milan, di cui adorava l’atmosfera rilassante, la privacy e il relax. In particolare, apprezzava il fatto di poter raggiungere a piedi il Teatro alla Scala per la sua “classe” quotidiana, concedendosi una camminata nel cuore di Milano. Alla domanda di quale fosse il suo indirizzo milanese egli rispondeva sempre: “Verdi’s house”. Rudolf, così amante dell’arte, subiva molto il fascino di stare nello stesso posto in cui per lungo tempo aveva vissuto il grande Giuseppe Verdi. L’Hotel ha rappresentato per Nureyev anche la possibilità di potersi vedere e confrontare con artisti di altre estrazioni, come ad esempio Giancarlo Giannini. Il Grand Hotel et de Milan ha dedicato a Nureyev l’appartamento 112.

Rudolf Nureyev JS-112-NUREYEV-01web

 

Grand Hotel et de Milan su Balletto Oggi

Sylvie, ultimo giro a testa (e gamba) alta

“… Sylvie Guillem lascia la scena della danza, a 50 anni, con la tournée del suo spettacolo “contemporaneo d’autore”.
É sempre stata una ballerina emancipata, tema che emerse chiaramente in una conversazione a Milano al Grand Hotel et de Milan, albergo storico dove si spense Giuseppe Verdi: tra gli stucchi e gli specchi, Guillem sbucò in scarponi e calzoncini, stile Lara Croft, treccia lunga rosso Tiziano, fumando Lucky Strike.
Le sue doti artistiche stregarono Rudolf Nureyev, che la nominò étoile all’Opera di Parigi a soli 19 anni.[…]”

Balletto Oggi, 06.15

Ballettooggi_giu20151 Ballettooggi_giu20152

Grand Hotel et de Milan su Adtoday.it

“Camere con vista sul bel Paese

Per guidare i viaggiatori alla scoperta delle eccellenze italiane, gli alberghi affiliati a The Leading Hotels of the World (LHW) propongono durante i mesi dell’Esposizione Universale, dei pacchetti speciali per mettere in luce le eccellenze artistiche, culturali ed enogastronomiche della Penisola.
Molti i pacchetti LHW dedicati alla cultura.
Il Grand Hotel et de Milan offre ai propri ospiti l’accesso al Teatro La Scala.”

Adtoday.it, 01.07.15

ADtoday_01lug2015-1 ADtoday_01lug2015-2

Grand Hotel et de Milan vincitore del Certificato di Eccellenza di Tripadvisor

Hall of fame

Il Grand Hotel et de Milan, per il quinto anno consecutivo ha ricevuto il Certificato di Eccellenza di TripAdvisor ed è entrato a far parte della Hall of fame!

Ringraziamenti speciali vanno a tutti i nostri ospiti che hanno reso possibile la vittoria di questo premio con le loro recensioni positive!

Continuate a visitarci e a lasciare i vostri commenti!

tripadvisor

Grand Hotel et de Milan su LuiMagazine

“Un luogo ricco d’atmosfera denso di tracce del passaggio di illustri personaggi il cui nome è scritto nella storia. Inaugurato nel 1863, il Grand Hotel et de Milan conserva tutto il fascino di un’antica “casa” milanese.”

LuiMagazine, 29.06.15

LuiMagazine_29giu2015-1web LuiMagazine_29giu2015-2web LuiMagazine_29giu2015-3web LuiMagazine_29giu2015-4web LuiMagazine_29giu2015-5web LuiMagazine_29giu2015-6web LuiMagazine_29giu2015-7web

Grand Hotel et de Milan su Dalani

Una notte al Grand Hotel et de Milan con Margot Zanni, Style Director di Dalani.

Style trip a Milano by night: Grand Hotel et de Milan

“La notte a Milano è sempre giovane. E per concedersi una serata da principessa, c’è solo un posto in cui andare: Grand Hotel et de Milan.

[…] Una location veramente da sogno, ideale per sfoggiare un bellissimo abitino bianco e nero di Bluemarine o un meraviglioso abito blu di Tory Burch, immersi nelle atmosfere delle sue stanze. Qui mi lascio inebriare dall’eco dei gran balli e delle serate di gala del passato. Ad una ragazza è concesso sognare, no?”

Dalani Home and Living, 25.06.15

Dalani_25giu2015-1web Dalani_25giu2015-2web Dalani_25giu2015-3web Dalani_25giu2015-4web Dalani_25giu2015-5web Dalani_25giu2015-6web Dalani_25giu2015-7web Dalani_25giu2015-8web

 

Grand Hotel et de Milan su Elle.it

10 Indirizzi di stile

In giro per la città con StyleTrip Dalani.

“La notte a Milano è sempre giovane. E per concedersi una serata da principessa, c’è solo un posto in cui andare: Grand Hotel et de Milan. Luogo storico della città, dal 1863 accompagna trend e grandi eventi nella capitale italiana della moda e del design, conservando tutto il fascino delle antiche case milanesi.”

Elle.it, 26.06.15

Elle.it_26giu2015-1 Elle.it_26giu2015-2

Grand Hotel et de Milan su Gentleman

Un casato su misura

“Un nuovo marchio sartoriale creato da cinque under 40 dotati di una carica di energia fuori dal comune, tra cui Alessandro Roja, attore romano, noto come il Dandy di Romanzo criminale.

Gentleman li ha incontrati al Grand Hotel et de Milan, nella suite  Luchino Visconti, una felice coincidenza, visto che a scattare il servizio fotografico è Guido Taroni, nipote del grande regista.”

Gentleman, 07.15

Gentleman_lugl2015-1 Gentleman_lugl2015-2 Gentleman_lugl2015-3 Gentleman_lugl2015-4

Michelle Obama a Milano per ‪‎EXPO‬

“Per consentire il passaggio del corteo, è stato bloccato temporaneamente il transito dei veicoli in Via Manzoni.

Qualcuno con una battuta ha ricordato che proprio in quella centralissima via nel cuore di Milano, per non disturbare Giuseppe Verdi, il grande musicista morente nelle stanze del Grand Hotel et de Milan, i milanesi misero paglie sulle rotaie per evitare il fastidioso rumore metallico al passaggio delle vetture pubbliche sul lastricato.”

ANSA.it, 18.06.15

Ansa.it_18giu2015-1 Ansa.it_18giu2015-2

Grand Hotel et de Milan su Vogue Gioiello

“Be our guest

Indirizzi dell’ospitalità meneghina tra moda, design e food

Grand Hotel et de Milan, un secolo e mezzo di storia milanese racchiusa nell’albergo più antico della città, punto di riferimento per chi cerca lusso, gourmandises culinarie, discrezione e privacy, nell’atmosfera intima e retrò di un palazzo nobiliare.

Grand Hotel et de Milan, a century-and-a-half of Milanese history can be found in the oldest hotel in the city, a destination for those seeking luxury, gourmet cuisine, discretion and privacy in the intimate, retro atmosphere of a noble palazzo.”

Vogue Gioiello, 06.15

Voguegioiello_giu2015-1 Voguegioiello_giu2015-2 Voguegioiello_giu2015-3

Milano tra gusto e design

Il Grand Hotel et de Milan tra i locali più ‪‎glamour e affascinanti, carichi di storia ma sempre ricchi di suggestioni contemporanee…

“Lusso, discrezione e privacy, immersi nell’atmosfera intima e piacevolmente retrò di un palazzo nobiliare dell’antica Milano“.

Chi è chi, 09.06.15

ChiE'Chi_09giu2015-1 ChiE'Chi_09giu2015-2

Ristorante Don Carlos​ tra i più illustri locali storici di Milano

“Piccolo gioiello gastronomico del Grand Hotel et de Milan​ […] Per una parentesi di incantata sospensione”, così la giornalista Beba Marsano racconta di noi…

Leggi l’articolo: http://cucina.corriere.it/luoghi/cards/tavoli-tavolini-illustri-torino-palermo/6-ristorante-don-carlos-milano.shtml

#ristorantedoncarlos #grandhoteletdemilan #luxuryhotel #milan #localistorici Cucina Corriere.it​ #verdi Teatro alla Scala​ #doncarlos #teatroallascala

Don-Carlos-6ok_low

Asta Bolaffi al Grand Hotel et de Milan

Giovedì 14 maggio, dalle ore 11

Attesissima asta di ricette rare e trattati di cucina di Bolaffi al Grand Hotel et de Milan, via Manzoni 29… Tutta la gastronomia all’asta, pezzi introvabili divisi in 680 lotti.

Il collezionismo da tradizione in una location storica: “Per noi la storia è un oggetto da collezione“.

ExpoAppetizer al Grand Hotel et de Milan

GOOD FOOD IN GOOD EXPO 2015

Aperitivi d’Autore al Grand Hotel et de Milan da Maggio per 6 mesi:

‪#‎Macaron‬ al ‪#‎cioccolato‬ con spuma di ‪#‎mortadella‬

Good Food in Good Expo 2015

Conferenza stampa GOOD FOOD IN GOOD EXPO 2015

Ambasciata del Gusto

L’Annunciata – Abbiategrasso, Milano

Grand Hotel et de Milan​ e STRAF hotel​ partner di Chicco​ a Expo 2015

“Chicco sarà presente anche nel Fuori Expo, collaborando con partner privilegiati come Eataly, STRAF hotel e Grand Hotel et de Milan, per garantire ai visitatori un’esperienza a misura di famiglia anche all’esterno dal sito espositivo.”

IlGiornale.it, 03.04.15
IlGiorno.it, 03.04.15
Ilrestodelcarlino.it, 03.04.15
Daily Media, 03.04.15
Pubblicità Italia Today, 03.04.15

IlGiornale.it_3apr2015_Chicco-1 IlGiornale.it_3apr2015_Chicco-2 IlGiorno.it_3apr2015_Chicco-1 Ilrestodelcarlino.it_3apr2015_Chicco-1 Ilrestodelcarlino.it_3apr2015_Chicco-2 DailyMedia_3apr2015_Chicco PubblicitaItaliaToday_3apr2015_Chicco

MiArt/Design Week 2015

around LOVE

design MORENO FERRARI

realizzato da LISART

ingresso libero

 
Grand Hotel et de Milan, dal 9 al 19 aprile 2015, dalle ore 9 alle 24, in occasione di MiArt e Salone del Mobile, presenta around LOVE un progetto a cura di Simona Sanvito per LOVE, design Moreno Ferrari, realizzato da Lisart.

Leggi il comunicato stampa

GHlocandinaLOVE_web

 

Brunch di Pasqua al Ristorante Caruso

DOMENICA 5 APRILE 2015
Dalle 12.30 alle 15.00

Appuntamento pasquale con il Brunch al Ristorante CARUSO.

Un ricco buffet con croissant, yogurt, torte e uova accompagnerà antipasti gustosissimi, come l’insalata di pesce alla siciliana e il misto di salumi nobili con giardiniera e gnocco fritto; piatti tipici della cucina italiana.

Tagliatelle all’uovo con ragù di coniglio e ravioloni di ricotta fresca e verdurine sono solo alcune delle proposte realizzate dal nostro Chef Mauro Moia, che ci delizierà anche con i dolci della tradizione pasquale.

 
>>leggi il menù

Caruso_header_BrunchPasqua2015_sitoGH

Gioffre S/S 2015 Fashion Show al Grand Hotel et de Milan

Nella splendida cornice del Grand Hotel et de Milan, in un’atmosfera unica e lussuosa, Gioffrè presenta la Collezione 2015. Tessuti preziosi e linee femminili per donne moderne e sicure di sé.

“La ‪collezione‬ S/S 2015 si concentra su ‪modelli‬ senza tempo, nati per incarnare ‎eleganza‬, ‪lusso‬ ed ‪unicità‬. Gioffrè porta avanti la sua missione di diffondere e riaccendere il desiderio della ricerca della ‪bellezza‬ per se stessi, come ideale ed aspirazione innanzi tutto dell’essere ‪‎donna‬. Una donna forte, sicura della propria ‎femminilità‬, che conquista la scena della vita.”

Guarda il ‪‎video‬ della ‪sfilata‬: http://www.gioffrefashion.com/it/s-s-2015-fashion-show/

Screenshot Video Gioffre

Presentazione del film “Hotel Splendor, Un Hotel con l’H Maiuscola”

Sabato 31 gennaio, presso la Sala Puccini del Grand Hotel et de Milan, si è tenuta la presentazione della performance-happening-film intitolata “Hotel Splendor, Un Hotel con l’H Maiuscola”, del collettivo Traslochi Emotivi.

“L’Hotel è il nome con cui affettuosamente i milanesi del quartiere Garibaldi avevano soprannominato l’Hotel Splendor, uno storico albergo di via Varese. Aperto nel 1932 divenne ben presto il riferimento di un vero e proprio cenacolo di artisti, intellettuali, galleristi, politici e industriali, che venivano qui anche solo per un aperitivo, per il dopocena o una partita di biliardo. Ed era anche un’epoca in cui gli echi della Belle Époque non si erano spenti del tutto: alberghi, transatlantici e sanatori erano anche territori di caccia per avventure e per inseguire doti e buon partiti. La vicinanza con Brera fece da volano, in quella zona piena di studi d’artista che allora era considerata periferica.
L’albergo andò incontro a un periodo di lenta decadenza, fino alla chiusura da tempo annunciata nel 2013. Ma per tutti, l’Albergo Splendor resta l’Hotel.”

L’artista-gallerista Federico Luger scrive un racconto d’autore a proposito dell’evento: “Non ero preparato a sognare. Grazie al fatto di non aver aperto la busta contenente l’invito per l’anteprima dell’ultimo lavoro del collettivo artistico Traslochi Emotivi, fondato da Giulia Currà, sono arrivato con l’immaginazione aperta: non avevo idea a cosa andavo incontro…” (leggi di più)

Traslochi-Emotivi-Hotel-Splendor-2015 Traslochi-Emotivi-Hotel-Splendor-2015-2 Traslochi-Emotivi-Hotel-Splendor-2015-3

“L’EXPO DELLA MUSICA NELLA STORIA DI IERI E DI OGGI”

In occasione di Expo 2015, i membri de le Verdissime.com realizzeranno un ghiotto progetto teso a valorizzare il cibo come espressione di culture e veicolo di socializzazione. Soggetto principale è naturalmente Giuseppe Verdi.

L’idea nasce e poi si svilupperà sulla base del menu della cena che il Maestro ha consumato il 20 gennaio 1901 al Grand Hotel et de Milan.

Suono, 16.01.15

Suono_16gen2015 Menu Verdi La Scala

Giovanni Gastel e Luchino Visconti

Nato a Milano nel 1955, Giovanni Gastel collabora da trent’anni con le principali riviste di moda ed é uno dei grandi protagonisti della comunicazione pubblicitaria. Nipote di Luchino Visconti, Gastel è erede dello stile aristocratico e sofisticato che caratterizza l’antica noblesse milanese, e riflette nel suo stile cultura, eleganza e charme.

Luchino Visconti è sempre stato di casa al Grand Hotel et de Milan, che a lui ha dedicato la Suite 418.

Visconti_Z0G4510_3000web Visconti_MG_4548_3000webVisconti_Z0G4488_3000web

Mostra “ON THE ROAD” DI Giovanni Gastel

Dal 14 al 21 gennaio 2015, via MonteNapoleone si trasforma in una passerella per celebrare l’arte di Giovanni Gastel, attraverso 27 opere in un insolito e suggestivo allestimento ‘en plein air’. L’iniziativa è organizzata dall’Associazione MonteNapoleone, in collaborazione con la Camera Nazionale della Moda Italiana, e curata da Alessandro Cocchieri.

Al Caruso restaurant bar del Grand Hotel et de Milan il cocktail di inaugurazione della mostra.

L’Officiel Italia, 14.01.15

Lofficielitalia_14gen2015_Gastel Lofficielitalia_14gen2015_Gastel2 Lofficielitalia_14gen2015_Gastel3 Gastel_MG_9665web Gastel_IMG-20150122-WA0003 Gastel_MG_9381web Gastel_IMG-20150122-WA0008

Bolaffi, all’asta libri rari e autografi

Martedì 16 e mercoledì 17 dicembre presso il Grand Hotel et de Milan è in programma l’asta Bolaffi di libri rari e autografi.

“Il primo trattato a stampa sul sistema contabile della partita doppia, universalmente considerato il fondamento della moderna scienza commerciale…”
Il Giornale – Milano, 15.12.14

“…Un testo raro, stampato a Venezia nel 1494 da Paganino de Paganini, che per gli esperti può essere aggiudicato a oltre 100 mila Euro”
Lagazzettadelmezzogiorno.it, 12.12.14

“All’asta anche quattro preziosi manoscritti di D’Annunzio sulla presa di Fiume e altre rarità, come una prima edizione “Dei delitti e delle pene” di Beccaria”
Corrieredellasera.it, 12.12.14

IlGiornaleEdMilano_15dic2014 LaGazzettaDelMezzogiorno_12dic2014 Corriere.it_12dic2014

Presentazione Dogue & Gattopolitan

Mercoledì 26 Novembre, dalle ore 18:00 alle 21:00, verranno presentate le edizioni 2015 delle Agende: “Dogue” e “Gattopolitan” presso il Grand Hotel et de Milan.

Come per l’edizione 2014, anche quest’anno un terzo del ricavato della vendita sarà devoluto alla Lega Nazionale per la Difesa del Cane – Sezione di Milano, che opera dagli anni Novanta e che da sempre si occupa di gestire il Rifugio di Via Redecesio 5/A a Segrate (MI) nella cui struttura ogni anno vengono salvati più di 400 trovatelli.

Il ricavato di quest’anno verrà destinato alla ristrutturazione della pavimentazione e di alcuni box del Rifugio. In esclusiva per la serata, l’artista milanese Laura Zeni esporrà un ciclo di opere dedicato al mondo dei quattro zampe. Per l’occasione una delle sue opere è stata inoltre riprodotta nelle Shopper d’Autore che potranno essere acquistate insieme alle Agende. Anche Radio Monte Carlo sostiene il progetto “Dogue” e “Gattopolitan”: sarà infatti presente Marco Fullone in veste di special guest dell’evento e DJ Set.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA – RSVP Morino Studio +39 02 48110297 legadelcane-mi@morinostudio.com

Beautytudine.com_25nov2014 FashionNewsMagazine.com_25nov2014-1 FashionNewsMagazine.com_25nov2014-2 Informazione.it_24nov2014 Lenews.info_24nov2014

Mostra “Passeggiata Renata Tebaldi”, Milano

20 novembre 2014 – 1 febbraio 2015

Palazzo Morando | Costume Moda Immagine

Mostra: “RENATA TEBALDI. Il mito del canto, lo stile di una diva nel cuore di Milano”
Una passeggiata in città con la voce della Tebaldi.

A dieci anni dalla morte iniziative e concerti per ricordare la grande cantante lirica.
Il tragitto, composto da una ventina di tappe, ripercorre luoghi, locali, negozi cari al soprano, che viene ricordata in ogni sito con una foto, un ritratto, anche con un fiore.

Al Grand Hotel et de Milan i gioielli di “Traviata”.

Maggiori info:

http://www.museorenatatebaldi.it/

http://www.comune.milano.it/portale/wps/portal/!ut/p/c1/04_SB8K8xLLM9MSSzPy8xBz9CP0os_hAc8OgAE8TIwMDJ2MzAyMPIzdfHw8_Y28jQ_1wkA6zeD9_o1A3E09DQwszV0MDIzMPEyefME8DdxdjiLwBDuBooO_nkZ-bql-QnZ3m6KioCADL1TNQ/dl2/d1/L2dJQSEvUUt3QS9ZQnB3LzZfQU01UlBJNDIwT1RTMzAySEtMVEs5TTMwMDAw/?WCM_GLOBAL_CONTEXT=/wps/wcm/connect/ContentLibrary/giornale/giornale/tutte+le+notizie+new/cultura+expo+moda+design/renata_tebaldi_mito_canto

Mostra_Renata_Tebaldi_manifesto  Tebaldi-articolo1 Tebaldi-articolo2

Aperitivo firmato Campari al Ristorante Don Carlos

APERITIVO AL RISTORANTE.
“AMUSE BOUCHE E WELCOME DRINK” by CAMPARI.

Milano, sinonimo di aperitivo italiano in tutto il mondo, grazie a Campari porta sulla tavola di 12 tra i migliori ristoranti della città “Amuse Bouche e Welcome Drink”.

Al Ristorante Don Carlos del Grand Hotel et de Milan il Bar Manager, Claudio Pietrucci, ha ideato il cocktail “Passion for Campari”.

Maggiori info: www.welcomedrink.it

www.newsfood.com, 17.11.14

Newsfood.com_17nov2014_1

Newsfood.com_17nov2014_2

“AMUSE BOUCHE E WELCOME DRINK” by CAMPARI

Campari sarà il protagonista dell’aperitivo che ogni sera accompagnerà i nostri clienti presso il Ristorante Don Carlos.

L’iniziativa ha lo scopo di riportare in auge un’antica tradizione, ovvero quella di accompagnare ad un assaggino iniziale, offerto dal ristorante, un drink di benvenuto, in questo caso a base di bitter Campari, sinonimo di servizio e attenzione al cliente.

Il cocktail ideato dal nostro Bar Manager è il “Passion for Campari”, servito con Physalis alkekengi, Maracuja, Lime, Zenzero e Campari.

La Amuse Bouche del Ristorante Don Carlos sarà una crudo di tonno marinato, crema di radici, croccante alla menta e aspic al Campari.

http://www.menuale.it/blog/dove-mangio/al-don-carlos-dove-si-riscopre-laperitivo.aspx

DonCarlos_AmouseBouche2014

DonCarlos_AmouseBouche2014_Chef

DonCarlos_AmouseBouche2014_Drink

Evento Dogue & Gattopolitan

SAVE THE DATE!

mercoledì 26 novembre

Evento “Dogue & Gattopolitan” al Ristorante Caruso del Grand Hotel et de Milan

Cocktail dalle 18 alle 21 con dj set di Marco Fullone di Radio MonteCarlo

Parte del ricavato della vendita di Dogue e Gattopolitan sarà devoluto alla Lega Nazionale per la Difesa del Cane, sezione di Milano.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA – RSVP Morino Studio +39 02 48110297  legadelcane-mi@morinostudio.com

INVITO Dogue Gattopolitan_26nov2014 Agenda DOGUE 2015 Agenda GATTOPOLITAN 2015

Grand Hotel et de Milan: a letto con la storia!

L’appuntamento con EXPO 2015 è ormai alle porte e Milano si sta facendo bella attirando gli sguardi ammaliati di tutto il mondo. Spesso, quando si pensa a Milano, si pensa solo alla sua anima un po’ naïf, tutta passerelle e aperitivi glamour, Milano però è molto altro: è pure tanta tanta tanta cultura. Non che servisse trivago a dirlo, ma… volevamo proprio dirlo!

Così www.trivago.it raccoglie sul suo blog ufficiale i consigli per passare una 24 ore da Premio Nobel a Milano che termina con una notte passata al magico Grand Hotel et de Milan – in cui è possibile “andare a letto con la storia”: spulciate nella corrispondenza amorosa di D’Annunzio e dormite nella stanza dove per anni ha soggiornato Giuseppe Verdi -.

Leggi l’articolo completo: http://checkin.trivago.it/2014/10/cosa-fare-di-culturale-a-milano/

www.trivago.it

Logo_trivago_2

 

Il fotoreporter Ivo Saglietti al Grand Hotel et de Milan

In occasione della monografica a lui dedicata da New Old Camera il fotografo genovese racconterà la sua esperienza di fotoreporter lunga quasi 40 anni.

America latina, Medio Oriente, Africa, Balcani. Con la mostra “…ANCHE QUANDO IL VENTO E’ OSTINATO E CONTRARIO” il gruppo New Old Camera è riuscito a vincere la timidezza di Saglietti portandolo a presentare la sua opera di 39 anni durante un incontro con il pubblico.

L’evento si svolgerà il 23 ottobre 2014 nella Sala Puccini del Grand Hotel et de Milan.

Un’occasione unica per conoscere meglio la professione del fotoreporter nel racconto di uno dei più grandi professionisti italiani degli ultimi anni.

La Repubblica – TuttoMilano, 23.10.14

TuttoMilano-LaRepubblica_23ott2014

Milan Fashion Week 2014 – Ireri

Ireri Collection – spring/summer 2015 at Grand Hotel et de Milan

“Teresa Chen realizza borse dall’allure ricercata ed elegante, attenta ed accurata che esprimono l’amore per la bellezza autentica…”

“Teresa Chen realizes precious and elegant bags that express the love for authentic beauty…”

www.ireri.it

_MG_7799SakisLalasPhoto_web _MG_8174SakisLalasPhoto_web _MG_8320SakisLalasPhoto_web IMG_8036SakisLalasPhoto_web IMG_8045SakisLalasPhoto_web

Quegli aperitivi in hotel tra una foto e una sfilata

GOOD FOOD IN GOOD FASHION – Un tour tra gli alberghi che organizzano soste “griffate”

“…gli stuzzichini creati dai maestri dei fornelli meneghini si sono ispirati alla Mostra << Ritratto di Gruppo / Conversation Piece >> presente a Palazzo Morando fino al termine di settembre e organizzata dalla NABA.”

Il Giornale – Milano, 19.09.14

IlGiornaleMilano_19set2014_pag1 IlGiornaleMilano_19set2014_pag2

Tutto il buono della Settimana della Moda

GOOD FOOD IN GOOD FASHION: APERITIVI D’AUTORE NEI CINQUE STELLE DI MILANO

“L’iniziativa dell’Associazione Maestro Martino valorizza l’eccellenza gastronomica del territorio lombardo istituendo una rete di realtà virtuose del made in Italy che esaltino il cibo, la moda e il design italiano…”

Gamberorosso.it, 17.09.14

GamberoRosso.it_17set2014_pag1 GamberoRosso.it_17set2014_pag2

Milano Gourmet Experience – Good Food in Good Fashion

Parte oggi il nuovo aperitivo a km 0 negli hotel a 5 stelle lusso di Milano, in programma dal 17 al 23 settembre.

Il progetto ha come obiettivo la valorizzazione delle eccellenze alimentari lombarde, del Made in Italy e della filiera corta, veicolate dalla Cucina d’Autore.

Al Grand Hotel et de Milan, il nostro Chef Mauro Moia proporrà fashion appetizers al Gerry’s Bar tutti i giorni dalle ore 19.

GoodFoodInGoodFashion2014

 

“Aperitivo da Chef” al Grand Hotel et de Milan

Good Food in Good Fashion

“…Un occasione per gustare, nei giorni delle sfilate, aperitivi d’alto livello negli hotel 5 stelle…

…al Grand Hotel et de Milan, Mauro Moia si cimenta nel sandwich croccante di pane carasau con salame d’oca di Mortara Igp e zucchine in scapece…”

‘Aperitivo da Chef’
ViviMilano – Corriere della Sera, 17.09.14

Vivimilano_Corrieredellasera_17set2014_pag1 Vivimilano_Corrieredellasera_17set2014_pag2

Corriere della Sera – Sette

“Per decenni si è inseguito il suono perfetto. Tutto era iniziato nel 1902, quando l’ingegnere del suono Fred Galsberg sbarcò in quello che oggi è il Grand Hotel et de Milan…”

‘La lotta di Neil Young per il suono perfetto’
Corriere della Sera – Sette, 12.09.2014

CorriereDellaSera_Sette_12set2014

SAVE THE DATE! Festa spettacolo di IN-Vita Onlus

Daniela Bertazzoni

vi

IN-Vita

a partecipare
alla ormai famosa annuale festa/spettacolo

ACQUA PER IL MALI

Sempre più divertente, piena di show e sorprese…
Vi aspettiamo numerosi, non ve ne pentirete!

Vi meraviglieremo con spettacolari live performance,
danze col fuoco e molto altro…
Ricco buffet, drinks and… A lot of happiness!

Non è la solita festa di beneficenza… ma è una vera festa con spettacolo e cena!

Il vostro divertimento si trasformerà in acqua per l’assetata popolazione del Mali.

Daniela Bertazzoni

Mercoledì 8 Ottobre 2014
Ore 20.30
Grand Hotel et de Milan
Via Manzoni 29 – Milano

Acquisto biglietti:
Costo del Biglietto: Euro 100,00

Acquisto diretto presso:
Grand Hotel et de Milan – concierge desk – Via Manzoni 29 Milano
Hotel STRAF – concierge desk – Via San Raffaele 3 Milano
Oppure
bonifico bancario da effettuare a:
IN-VITA onlus
Iban: IT40K0306909400100000004239
Causale: nome e cognome, biglietto festa IN-Vita 2014

Presentare il biglietto o il bonifico all’ingresso

Per info: dbertazzoni@in-vita.org oppure tel. 02/72314016

Invito festa_Ottobre 2014

Good Food in Good Fashion – Milano, settembre 2014

Grand Hotel et de Milan parteciperà, insieme ai più importanti hotel 5 stelle di Milano, all’evento Good Food in Good Fashion, a partire dal 17 fino al 23 settembre.
Il nostro chef, Mauro Moia, ha creato per l’occasione alcuni “fashion appetizer” a km 0 che potranno essere assaggiati dai nostri clienti al Gerry’s bar. Cibo, cultura, arte, territorio e moda si fondono offrendo un’esperienza indimenticabile per una settimana della moda tutta da gustare.

Per avere maggiori informazioni e dettagli relativi anche alle altre strutture presenti alla manifestazione potete consultare il sito www.goodfoodingoodfashion.it

Good Food in Good Fashion logo

La cucina vegana di Paola Maugeri al Grand Hotel et de Milan

Il sito web “Promiseland.it” vi segnala le nuove proposte culinarie del Ristorante & Bar Caruso del Grand Hotel et de Milan, inserite all’interno del proprio menù di cucina tradizionale.
Si tratta di quattro ricette 100% cruelty free e vegan, tratte dal libro di PaolaMaugeri e presentate dalla scrittrice stessa in occasione dello showcooking avvenuto presso il Caruso lo scorso 25 giugno.

Visualizza articolo

Piatto vegan

Ristorante & Bar Caruso aperto luglio/agosto – Nuovo menù estivo

Alla fine di giugno si è inaugurata la stagione estiva del Ristorante & Bar Caruso, situato all’interno del Grand Hotel et de Milan,  che nei mesi di luglio ed agosto rimarrà aperto sia a pranzo che a cena.

Nella nuova proposta di menù, oltre ai piatti della tradizionale cucina italiana, potrete trovare alcune specialità vegane tratte dal libro di Paola Maugeri.
La scelta del prodotto, la sua tracciabilità, qualità e stagionalità, sono da sempre caratteristiche su cui il Grand hotel et de Milan, con i suoi due ristoranti Don Carlos e Caruso, pone grande attenzione.

Orario estivo: aperto a pranzo e cena 12:30 – 15:30 / 19:30 – 23:00

Visualizza il menù

CARUSO_LuglioAgosto

 

“ELLE A Tavola” – Ricette vegane nel menù del Ristorante Caruso

Il sito web “ELLE.it”, all’interno della sezione “ELLE – A Tavola”, vi consiglia il nuovo menù estivo del Ristorante Caruso, situato all’interno del Grand Hotel et de Milan.

Nel menù alcune ricette vegane tratte dal libro “Las Vegans” di Paola Maugeri. I piatti vegani ed il nuovo menù li potrete trovare sia a pranzo che a cena al Ristorante Caruso.

Elle.it_24giu2014_Ritaglio

Visualizza articolo

Visualizza menù estivo Ristorante Caruso

The Wedding Party at Grand Hotel et de Milan

Scegliere il Grand Hotel et de Milan per il vostro matrimonio significa godere di una splendida cornice retrò, decorata con affreschi, quadri della collezione di Maria Luigia d’Austria e mobilio d’epoca, all’interno di un nobile palazzo ottocentesco.

Un matrimonio al Grand Hotel et de Milan si trasforma in un evento unico e memorabile per i vostri ospiti, che verranno accolti in un ambiente di lusso e di gran classe.

 Il 25 febbraio 2014 Grand Hotel et de Milan ha organizzato un “Wedding Party”, una grande festa in collaborazione con partner esclusivi che hanno presentato la loro interpretazione di matrimonio anni ’20 in stile Great Gatsby.

A voi il video per rivivere insieme i momenti più glam ed emozionanti!

 

Choosing the Grand Hotel et de Milan for your wedding means being able to enjoy a stunning vintage setting, decorated with frescoes, paintings from the collection of Marie Louise of Austria and period furniture, in an aristocratic nineteenth century palace.

A wedding at the Grand Hotel et de Milan becomes a unique and memorable event  for your guests, who will be welcomed amid luxury, high-class surroundings.

On February 25th 2014, Grand Hotel et de Milan has organized a “Wedding Party”, a great event in collaboration with exclusive partners that have presented their interpretation of ’20s wedding in Great Gatsby’ style.

Here’s the video to relive the most glam and exciting moments!

Wedding GH

 

   

 

 

Verdi e l’Europa

Grand Hotel et de Milan, la Commissione Europea – Rappresentanza in Italia , il Parlamento Europeo e laVerdi hanno celebrato la festa d’Europa con un concerto del quartetto d’archi de “I solisti de laVerdi”.

Mete d’Italia e del mondo – I 4 migliori ristoranti all’interno di 4 eccellenti hotels

“Mete d’Italia e del mondo”, rivista di turismo viaggi ed arte, ha pubblicato un articolo in cui indica i migliori 4 ristoranti italiani situati all’interno di alberghi di lusso. Tra questi, la rivista segnala il Ristorante Bistrot al Caruso del Grand Hotel et de Milan, indicandolo come un raffinato salotto in cui si fondono i piaceri del mangiare, del bere e del chiacchierare, che si trasforma da breakfast room a ristorante e bistrot.

Visualizza l’intero articolo

Chef Bruno Barbieri al ristorante Don Carlos

Sabato 22 marzo abbiamo avuto il piacere di ricevere la visita dello chef Bruno Barbieri nelle cucine del ristorante Don Carlos del Grand Hotel et de Milan.

Di seguito qualche scatto tratto dal piacevole incontro.

 

NC AWARDS 2014 al Grand Hotel et de Milan

Nella giornata di lunedì 17 marzo, si è riunita presso il Grand Hotel et de Milan una giuria di autorevoli rappresentati di aziende e associazioni per eleggere la “best holistic campaign”, premio ideato da ADC Group, dedicato alla migliore creatività integrata.

La giuria ha esaminato 34 campagne olistiche entrate in shortlist dopo la prima fase di valutazione online.

Visualizza l’articolo

Discover Australia – Ristorante Caruso

Dal 1 al 6 aprile 2014

Per la prima volta in Italia, Brad’s Wine e Vivanova presentano una degustazione esclusiva di vini e piatti australiani.
A partire dalle 19.30 al Ristorante Caruso, nella Piazzetta di via Croce Rossa presso il Grand Hotel et de Milan, potrete gustare una prestigiosa selezione di vini di altissima qualità e piatti che uniscono l’eccellenza delle materie prime australiane con le sapienti mani dello chef Mauro Moia.

Visualizza il menù

Caruso_logo

VOGUE Bambini – “In viaggio con papà”

Il fashion magazine Vogue Bambini ha pubblicato il servizio fotografico “In viaggio con papà”  realizzato negli spazi del Grand Hotel et de Milan. Gli scatti sono stati effettuati in diversi angoli dell’albergo, tra cui la hall, Jerry’s Bar, la veranda del ristorante-bar Caruso, corridoi e stanze dell’hotel. I protagonisti del servizio sono due graziosi bimbi ed il loro affettuoso “papà”, i quali hanno posato davanti all’obiettivo del fotografo Avi Meroz.

Guarda il servizio fotografico

 

Tgcom24.it – Wedding party esclusivo anni ’20 al Grand Hotel et de Milan

Tgcom24.it ha pubblicato sulla sua pagina web, all’interno della sezione BLOG “Oggi Sposi”, un post dedicato al Weeding Party in stile Great Gatsby anni ’20. L’articolo, corredato di galleria fotografica, descrive i dettagli di come si è svolta la magnifica serata, alla quale hanno partecipato numerosi partners illustri.

Visualizza il post

Gazzetta di Modena – Milano Fashion Week 2014

La Gazzetta di Modena ha pubblicato un articolo dedicato alle sfilate avvenute in questi giorni a Milano in occasione della settimana della moda 2014. Tra i tanti marchi che hanno presentato le nuove collezioni autunno/inverno c’è anche Via Delle Perle VDP che ha scelto il Grand Hotel et de Milan come location per esibire le sue nuove creazioni, che per l’occasione sono state indossate da modelle orientali.

Vai all’articolo

Bruno Magli – Presentazione collezione A/I 2014 al Grand Hotel et de Milan

Il Grand Hotel et de Milan ospita Bruno Magli e la sua collezione autunno/inverno 2014. Nella sala Giordano vengono esposte le creazioni dallo stile più contemporaneo, tra le quali spicca un modello iconico di stivaletto stringato. Nella sala Puccini invece predominano le calzature dal taglio più sensuale, femminile e formale.

Di seguito alcuni scatti della collezione.

 

Max Kibardin Fall Winter 2014/2015 Collection presentation – MFW 2014

In occasione della settimana della moda milanese 2014, Max Kibardin ha presentato la nuova collezione di scarpe autunno-inverno 2014/2015 presso gli spazi del ristorante Don Carlos del Grand Hotel et de Milan.

Di seguito alcuni scatti della nuova collezione

O Jour Fall Winter 2014/2015 Collection presentation – MFW 2014

Venerdì 21 Febbraio é avvenuta presso gli spazi del Grand Hotel et e Milan la presentazione della collezione autunno-inverno 2014/2015 di O Jour, not marchio di calzature disegnate dalla stilista Giorgia Caovilla.

Di seguito le foto dell’evento

 

Grand Hotel et de Milan – Zanaria

La stilista Alessandra Zanaria ha presentato la sua nuova collezione di accessori Autunno/Inverno 2014-2015 nella storica location milanese del Grand Hotel et de Milan, una stupefacente installazione aerea all’interno della hall ha incantato gli osservatori e gli ospiti dell’evento.

Ecco la gallery dell’esposizione

VDP Via Delle Perle – Grand Hotel et de Milan

 

La scala come simbolo costruttivo e ottimista di valori in ascesa: VDP Via Delle Perle presenta la collezione autunno inverno 2014-2015 in un anfiteatro bianco e regale al Grand Hotel et de Milan.

 

MF Fashion – VDP Party

In occasione della Milano Moda Donna 2014, Via Delle Perle VDP, il noto marchio di langerie handmade impreziosita da dettagli couture, presenta la nuova collezione con un cocktail di benvenuto presso il suggestivo e storico set del Grand Hotel et de Milan.

MF Fashion ha pubblicato un articolo dedicato all’evento.

Leggi articolo

 

Wedding Party al Grand Hotel et de Milan – martedì 25 febbraio

Wedding Party è la grande festa organizzata dal Grand Hotel et de Milan in collaborazione con partner esclusivi che presenteranno la loro interpretazione di matrimonio anni ’20 in stile Grande Gatsby.

Sarà un percorso che parte dalla preparazione degli sposi e vede protagonisti:

Alessandra Rinaudo: Haute Couture
Pal Zileri: abiti da uomo sartoriali
Agent Provocateur: luxury lingerie
Aldo Coppola: bellezza, pettinatura e trucco
Pennisi: gioielli d’epoca dal gusto raffinato ed eclettico
Rosalba Fiori: decorazioni ed allestimenti floreali
Ovunquemusica: intrattenimento musicale Dixieland e Charleston
Carlo Carletti, photo: sguardi pose ed espressioni che catturano momenti irripetibili
Grand Hotel et de Milan: hotel storico di lusso nel cuore di Milano

Media partner: ELLE ed ELLE Spose che cureranno un intervento su nuovi stili e tendenze.

Sarà un’occasione x divertirsi, conoscersi e incontrare partner legati al mondo del matrimonio.

All’interno della cornice d’epoca del Grand Hotel et de Milan, la Wedding Planner Alessia Santa di White Emotion, coordinerà questa grande festa che culminerà con il taglio della torta, musica e danze…

Se vuoi partecipare scrivi a: banqueting@grandhoteletdemilan.it e fatti mandare l’invito ufficiale!

Wedding Party

 

 

BeSpoke magazine – Un dì felice, eterea

beSpoke magazine ha pubblicato un servizio fotografico realizzato all’interno degli spazi del Grand Hotel et de Milan. Si tratta di una rievocazione storica dello stile di vita verdiano realizzata in occasione del corrente bicentenario della nascita del Grande Maestro, in cui i protagonisti sono due giovani che, dopo essersi sistemati presso la stanza Verdi del Grand Hotel et de Milan, ripercorrono i luoghi simboli del quadrilatero milanesi quali il Teatro alla Scala, Galleria Vittorio Emanuele II, per poi tornare alla “casa milanese di Verdi”.

Guarda il servizio fotografico

 

bespokemagazine.it – Un Grand Hotel:é “Et de Milan”

bespokemagazine.it ha pubblicato sul suo sito web, all’interno della sezione betravel, un articolo dedicato al Grand Hotel et de Milan. All’interno della pagina è presente anche un video-documentario che racconta, attraverso un breve storia romanzata, la storia maturata nel corso di questi 150 anni all’interno di questi splendidi spazi. Il tema del video è ovviamente basato sul legame speciale tra Verdi e il Grand Hotel et de Milan.

Guarda il video

Leggi l’articolo

 

 

 

 

BeSpoke magazine – Grand Hotel et de Milan

beSpoke magazine ha pubblicato un articolo dedicato al Grand Hotel et de Milan, consigliandolo come luogo perfetto in cui stare, sia per la sua storicità che per l’eleganza e la speciale atmosfera che la caratterizzano. Un posto perfetto sia per ospiti amanti del lusso che per incontri professionali, che possiede anche due ristoranti, il Don Carlos e il Caruso.

Leggi articolo 

Rievocazione storica – Una sorpresa per Verdi

Ecco alcuni scatti dell’evento che ha chiuso i festeggiamenti per il Bicentenario Verdiano.

Nella mattinata di sabato 25 Gennaio il coro dell’orchestra laVerdi ha cantato en plein air in piazzetta Croce Rossa alcune delle più importanti arie di Verdi, alternandosi alla voce del tenore Francesco Torrisi che si è esibito dal balcone della suite Verdi del Grand Hotel et de Milan.

E’ stata un’iniziativa entusiasmante, oltre che importante per la sua storicità, che ha coinvolto le emozioni di numerosi cittadini, milanesi e non, che hanno reso omaggio, ancora una volta, a Giuseppe Verdi.

Ristorante Don Carlos e Birra Moretti: “Il piacere in abito da sera”

Dal 24 Gennaio al 7 Febbraio il Ristorante Don Carlos parteciperà ad un esclusiva iniziativa realizzata da Birra Moretti.

Ovviamente il motivo principale sarà la birra, con la quale abbiamo preparato gustosi piatti che verranno serviti sia come singola portata che menu degustazione.

Di seguito il link per visualizzare il menu dedicato alle serate.

Consulta il menù

Ecole Du Champagne

Nata nel 2004 dall’iniziativa di Delphine Veissiere, giornalista e giudice nei maggiori concorsi internazionali del vino, l’Ecole du Champagne comprende tre sessioni di 4 lezioni ciascuna  in cui lo Champagne è il grande protagonista. Viene scoperto grazie ad un percorso multisensoriale innovativo e coinvolgente attraverso una metodologia dedicata.
Dal 2013, le sessioni del Ecole du Champagne si svolgono in esclusiva al Grand Hotel et de Milan con il Corso base “Incontrare la Champagne” ed il corso intermedio “Approfondire la Champagne” ciascuno in 4 lezioni.

Maggiori informazioni

.

 

La Repubblica (Ed.Milano) – Flash mob sotto il Grand Hotel et de Milan per rievocare l’Otello

Il quotidiano La Repubblica (Ed.Milano) ha pubblicato un articolo dedicato alla manifestazione pubblica che sabato 25 Gennaio ha chiuso i festeggiamenti per il Bicentenario Verdiano. Il coro della fondazione laVerdi, sceso in piazzetta Croce Rossa, ha cantato le principali arie di Verdi per il pubblico ed il tenore Francesco Torrisi ha intonato l’ Esultate dal balcone della suite del Grand Hotel et de Milan dove risiedeva il Grande Maestro durante i suoi soggiorni milanesi.

Leggi l’articolo

 

Corriere della Sera (Ed.Milano) – Torna la musica di Giuseppe Verdi

Il quotidiano “Corriere della Sera (Ed.Milano)” ha dedicato un articolo al concerto che ha avuto luogo sabato 25 Gennaio presso la piazzetta di via Croce Rossa, ai piedi del Grand Hotel et de Milan. Un evento aperto al pubblico che ha radunato centinaia di persone ad ascoltare le maestose arie del Grande Maestro, cantate dal coro de laVerdi con la partecipazione del tenore Francesco Torrisi, che si è affacciato dalla suite Verdi intonando l’ “Esultate”.

Visualizza l’articolo del Corriere della Sera

 

RAI News – Flash mob a Milano chiude le celebrazioni verdiane

La mattina di sabato 25 Gennaio era presente anche la RAI presso la via di piazzetta Croce Rossa dove è avvenuto il flash mob che ha chiuso i festeggiamenti per il Bicentenario Verdiano, e la troupe televisiva ha realizzato un bellissimo servizio dedicato alla manifestazione, in cui è presente anche un’intervista esclusiva alla responsabile della gestione del Grand Hotel et de Milan, che ha organizzato l’iniziativa, Alissia Mancino.

Guarda il video

Guarda album fotografico

VANITYFAIR.IT – Una sorpresa per Verdi

Vanityfair.it ha segnalato l’evento che, sabato 25 Gennaio, concluderà i festeggiamenti per il Bicentenario Verdiano. Si tratta di un flash mob in cui verrà rievocato il momento successivo alla Prima dell’Otello del 5 febbraio 1887. Lo spettacolo itinerante avrà luogo in piazzetta Croce Rossa, ai piedi del Grand Hotel et de Milan, alle ore 11.

Visualizza articolo

Corriere della Sera – Ed.Milano – L’Otello si riaffaccia dal balcone del Grand Hotel et de Milan

Il Corriere della Sera (Ed.Milano) ha dedicato un articolo alla manifestazione storico-culturale, organizzata dal Grand Hotel et de Milan con la fondazione laVerdi, che avverrà sabato 25 Gennaio alle ore 11 presso la piazzetta di via Croce Rossa, proprio ai piedi del Grand Hotel et de Milan. Si tratta di una rievocazione storica del momento successivo alla Prima dell’Otello del 5 Febbraio 1887, quando Verdi, spinto dall’acclamazione della folla in delirio, si affacciò dalla sua stanza del Grand Hotel et de Milan per intonare nuovamente arie per il pubblico sottostante. Per ulteriori dettagli leggere direttamente l’articolo.

Visualizza l’articolo

Elle Decor Italia (facebook) – UNA SORPRESA PER VERDI. Flash Mob.

Elle Decor Italia ha pubblicato sulla sua pagina Facebook un album fotografico, con descrizione allegata, riguardante la rievocazione storica del momento successivo alla Prima dell’Otello (5 Febbraio 1887), che avrà luogo Sabato 25 Gennaio alle ore 11 presso la piazzetta di via Croce Rossa a Milano, proprio ai piedi del Grand Hotel et de Milan.

Visualizza l’album fotografico

“Una sorpresa per Verdi” – sabato 25 Gennaio, ore 11.00

Di seguito il Comunicato Stampa ufficiale dell’evento conclusivo della rassegna verdiana, organizzato dal Grand Hotel et de Milan in collaborazione con la Fondazione laVerdi, con il patrocinio del Comune di Milano. Sabato 25 Gennaio, alle ore 11, la piazzetta di Via Croce Rossa si animerà con un flash mob in omaggio a Giuseppe Verdi per ricordare e celebrare la gloriosa acclamazione che la folla tributò al Maestro in seguito alla Prima dell’Otello del 5 Febbraio 1887. Si tratta dell’appuntamento che chiude i festeggiamenti per il Bicentenario verdiano e che rinnova il legame della città con il Maestro di Busseto, considerato milanese d’adozione.

Visualizza il Comunicato Stampa

Il Giornale.ch – Verdi e il suo Grand Hotel

Il quotidiano svizzero online Il Giornale.ch ha pubblicato sul suo sito web, all’interno della sezione musica, un articolo dedicato al Grand Hotel et de Milan e all’iniziativa artistico-culturale che concluderà i festeggiamenti per il Bicentenario Verdiano. Sabato 25 Gennaio, ore 11.00 presso la via di piazzetta Croce Rossa, verrà infatti rievocato il momento successivo alla Prima dell’Otello del 5 Febbraio 1887. E’ un’iniziativa organizzata dal Grand Hotel et de Milan, dimora milanese del Grande Maestro, in collaborazione con laVerdi, con il patrocinio del Comune di Milano. Per ulteriori dettagli a riguardo della manifestazione leggere direttamente l’articolo. Di seguito il link.

Visualizza articolo

Mondopressing.com – Verdi “live” in piazzetta Croce Rossa

Mondopressing.com ha segnalato, all’interno della sezione “Musica”, l’evento conclusivo dei festeggiamenti per il Bicentenario Verdiano organizzato dal Grand Hotel et de Milan in collaborazione con laVerdi, con il patrocinio del Comune di Milano. Si tratta di una rievocazione storica del momento successivo alla Prima dell’Otello, 5 Febbraio 1887, che avrà luogo in piazzetta Croce Roosa, ai piedi del Grand Hotel et de Milan, sabato 25 Gennaio alle ore 11.00.

Visualizza articolo

Una sorpresa per Verdi

Teatrionline – Una sorpresa per Verdi

Teatrionline.com, il portale italiano dell’informazione online, ha segnalato l’evento che, sabato 25 Gennaio, concluderà i festeggiamenti per il Bicentenario Verdiano. Si tratta di un flash mob in cui verrà rievocato il momento successivo alla Prima dell’Otello del 5 febbraio 1887. Lo spettacolo itinerante avrà luogo in piazzetta Croce Rossa, ai piedi del Gran Hotel et de milan, alle ore 11.

Visualizza l’articolo

Una sorpresa per Verdi

BLOG WeekendxMilano – Weekend Verdi

Il blog online WeekendxMilano ha pubblicato un post dedicato al fine settimana milanese del 25 e 26 gennaio, in cui avverranno le celebrazioni conclusive del Bicentenario verdiano. Tra gli eventi in programma anche il flash mob che avrà luogo nella via di piazzetta Croce Rossa sabato 25 Gennaio alle ore 11. Si tratta della rievocazione storica del momento successivo alla Prima dell’Otello (5 Febbraio 1887) e il coro de laVerdi canterà en plein air accompagnato dalla voce del Tenore che canterà per il pubblico dalla suite Verdi del Grand Hotel.

Visualizza articolo

weekendxmilano

CONFERENZA STAMPA “Una sorpresa per Verdi” – ristorante Don Carlos

Oggi, mercoledì 22 Gennaio 2014, si è tenuta, presso il ristorante Don Carlos del Grand Hotel et de Milan, la Conferenza Stampa di presentazione dell’evento conclusivo dei festeggiamenti per il Bicentenario verdiano, che avverrà sabato 25 Gennaio, ore 11.00, in piazzetta Croce Rossa. All’appuntamento erano presenti la Sig.ra Daniela Bertazzoni, responsabile della gestione del Grand Hotel et de Milan, sua figlia Alissia Mancino, il responsabile dell’ufficio stampa laVerdi Massimo Colombo e l’Assessore al Commercio Franco D’Alfonso. Di seguito gli scatti e un video tratti dalla Conferenza.

Visualizza video

Visualizza foto

OGGI – Rievocazione verdiana in piazzetta Croce Rossa

Il settimanale Oggi ha pubblicato, all’interno della sezione “Agenda – Spettacolo”, un articolo dedicato agli appuntamenti musicali e teatrali in memoria del Grande Maestro che si terranno questa settimana a Milano. Tra questi, è stato citato l’ultimo appuntamento della rassegna “Le stanze di Verdi”, organizzata dal Grand Hotel et de Milan in collaborazione con l’orchestra LaVerdi. Si tratta della Rievocazione storica del momento successivo alla prima dell’Otello (Teatro alla Scala, 5 Febbraio 1887), che avrà luogo in piazzetta Croce Rossa, ai piedi del Gran Hotel et de Milan, Sabato 25 Gennaio alle ore 11.00.

Visualizza articolo

Vivimilano (Corriere della Sera) – Flash mob verdiano in ricordo dell’Otello

Il settimanale Vivimilano del Corriere della Sera ha pubblicato un trafiletto dedicato alla Rievocazione storica del momento successivo alla Prima dell’Otello, che ebbe luogo il 5 Febbraio 1887 presso il Teatro alla Scala. La cerimonia si terrà presso piazzetta (via) Croce Rossa, ai piedi del Grand Hotel et de Milan, il giorno Sabato 25 Gennaio alle ore 11.00.

Visualizza articolo

Vivimilano

MONDO PADANO – “Libiamo ne’ lieti calici – L’alfabeto della cucina verdiana”

Il settimanale Mondo Padano ha pubblicato un articolo in cui parla del nuovo libro del giornalista Roberto Codazzi, un excursus sui gusti e i piatti preferiti da Giuseppe Verdi. La musica non era la sola passione per il Grande Maestro, il quale amava poter gustare la buona cucina ovunque si trovasse. All’interno del libro è stato inserito anche un ricettario inedito, redatto dalla sua cuoca personale, con i menù dei pasti consumati da Verdi al Grand Hotel et de Milan.

Visualizza articolo

Grand Hotel et de Milan – Romanze di Verdi

Ieri, domenica 19 Gennaio, si è tenuto presso il Grand Hotel et de Milan  il concerto per pianoforte e voce “Romanze di Verdi”. L’iniziativa ha riscosso, come per gli eventi precedenti, un grande successo a livello di partecipazione ed entusiasmo, segno che la storia e la cultura milanese sono ancora valori che in molti condividono.
Vi proponiamo un video ed alcuni scatti tratti dalla performance di Tiziana Carraro (mezzosoprano) e Giovanni Brollo (pianoforte).

Guarda video

Guarda album

Romanze di Verdi

BOOK MODA BAMBINI – Andrea Montelpare al Grand Hotel et de Milan

Il fashion magazine internazionale Book moda bambini ha pubblicato un articolo in cui parla di Andrea Montelpare, noto produttore di calzature affermato a livello mondiale, che durante la settimana della moda della calzatura sarà al Grand Hotel et de Milan per presentare i quattro marchi di sua proprietà: Andrea Montelpare, Montelpare Tradition, Bumper, AM66.

Visualizza l’articolo

Where milan – Rievocazione storica Verdi

Where Milan, guida turistica di rilievo internazionale, ha pubblicato un articolo dedicato a l’evento conclusivo dell’iniziativa “Le stanze di Verdi” organizzata dal Grand Hotel et de Milan. Il giorno 25 Gennaio, ore 11.00. presso piazzetta Croce Rossa, avrà luogo la Rievocazione storica del momento successivo alla prima dell’Otello del 5 febbraio 1887. L’orchestra Verdi suonerà en plein air nella suddetta piazzetta e il tenore si affaccerà dalla suite Verdi e canterà per il pubblico.

Visualizza articolo

Bespoke “the Chic & Cool” #8 – Grand Hotel et de Milan

Bespoke, magazine promotore di stile e di lusso, ha realizzato una propria versione sfogliabile on-line. All’interno di Bespoke – the Chic & Cool vol.8, sezione BeHotel pag.49 e pag.171 e seguenti, è presente un servizio dedicato al Grand Hotel et de Milan e una stanza dell’albergo come set del servizio di moda centrale.

Visualizza Bespoke – the Chic & Cool #8

Visualizza servizio Grand Hotel et de Milan

Visualizza servizio di moda realizzato presso Grand Hotel et de Milan

Bespoke

 

Bicentenario Verdiano al Grand Hotel et de Milan

Il quotidiano “Corriere della Sera” ha dedicato un articolo all’evento conclusivo della rassegna verdiana, organizzata dal Grand Hotel et de Milan in occasione del Bicentenario del Maestro. Il 25 gennaio il coro dell’orchestra laVerdi canterà, en plain air, in piazzetta Croce Rossa e un Tenore intonerà arie dell’Otello dal balcone della suite Verdi del Grand Hotel dove il Maestro alloggiava.

Si tratterà di una “Rievocazione Storica” e cioè della rappresentazione del momento successivo alla prima dell’Otello, avvenuta presso il Teatro alla Scala il 5 febbraio 1887.

L’articolo ha inoltre segnalato lo spettacolo teatrale itinerante “Le Stanze di Verdi”, che si è tenuto sabato e domenica 14 e 15 dicembre, all’interno del Grand Hotel et de Milan.

Visualizza l’articolo

CHRISTMAS SHOPPING EXPERIENCE – Ristorante Caruso

Mercoledì 4 Dicembre, presso il ristorante Al Caruso del Grand Hotel et De Milan in Piazzetta Croce Rossa, si è tenuto ieri un cocktail su invito, una piacevole opportunità per scambiarsi gli auguri di Natale ed attendere un momento di pura magia: l’accensione del magnifico albero di Natale alto 9 metri e delle eleganti decorazioni che fino all’Epifania faranno splendere le Tre Vie del lusso rendendo lo shopping ancora più incantevole. Per l’occasione erano presenti due ladies d’eccezione: la bella e brillante Federica Fontana e una Maserati Quattroporte, ammiraglia della Casa del Tridente, posizionata sotto il luminoso abete offerto da Maserati a salutare il pubblico. Ecco alcune foto che ritraggono la splendida atmosfera di questa serata.

Visualizza foto

ILLULIAN & GRAZIA Casa per IN-Vita onlus

Giovedì 12 Dicembre 2013 avrà luogo, presso il negozio ILLULIAN di via Manzoni 41 Milano, h 18.30, un’asta benefica il cui ricavato finanzierà i progetti idrici di IN-Vita onlus nel villaggio Tin Tam, situato in Mali. Una piacevole occasione per compiere un buon gesto sotto il periodo natalizio. Vi aspettiamo numerosi!

VANITYFAIR.IT – IN-Vita Onlus e Daniela Gerini “insieme per il Mali”

VANITYFAIR.IT ha pubblicato, nella sezione news, un articolo dedicato alla vendita benefica organizzata da IN-Vita onlus in collaborazione con la stilista milanese Daniela Gerini. Il Grand Hotel et de Milan, sede di questa iniziativa il cui ricavato verrà impiegato per la costruzione di pozzi nella regione africana del Mali, ospiterà la vendita fino alle 19.00 di questa sera, Lunedì 25 Novembre 2013.

Visualizza l’articolo

BESPOKEMAGAZINE.IT – Grand Hotel et de Milan celebra Verdi

“Bespokemagazine.it” ha pubblicato sulla sua pagina web, nella sezione “be travel”, uno speciale dedicato al Grand Hotel et de Milan, alla sua storia ricca di tradizione ed eleganza, ricordando in particolare la permanenza invernale, dal 1872 al 1901, presso l’albergo del Grande Maestro Verdi, di cui quest’anno ricorre il bicentenario.

Visualizza l’articolo

 

Soapmotion.com – Acqua per il Mali

Soapmotion.com ha pubblicato sulla sua pagina web un articolo dedicato all’evento “L’eleganza è un pensiero”, una vendita a scopo benefico organizzata da IN-Vita onlus in collaborazione con la stilista milanese Daniela Gerini, i cui capi saranno appunto messi in vendita con lo scopo di favorire lo sviluppo di villaggi rurali in Mali. L’evento si svolgerà presso il Grand Hotel et de Milan nei giorni 23,24,25 Novembre (11.00-19.00).

Visualizza l’articolo

CITYCOOL.INFO – Insieme per il Mali

Citycool.info ha inserito nella sua pagina web, nella sezione “easy style”, l’evento a scopo benefico organizzato da IN-Vita onlus “Insieme per il Mali”, in cui saranno messi in vendita capi dalle collezioni della stilista milanese Daniela Gerini. La vendita avrà luogo presso il Grand Hotel et de Milan nei giorni 23,24,25 Novembre (11.00-19.00).

Visualizza l’articolo

IN-Vita Onlus – Insieme per il Mali

Daniela Bertazzoni ospita Daniela Gerini al Grand Hotel et de Milan per una vendita a sostegno del progetto “Acqua per il Mali” di IN-Vita Onlus.

Nei giorni 23 – 24 – 25 Novembre avrà luogo dalle ore 11:00 alle ore 19:00, presso il Grand Hotel et de Milan, una vendita a scopo benefico di capi dalle collezioni di Daniela Gerini e di una sua selezione di abiti, cappelli e borse vintage di grande fascino.

Vi aspettiamo numerosi!

Visualizza il comunicato stampa

In-Vita

TGCOM 24 – Milano celebra Verdi

TGCOM 24, canale televisivo all news prodotto da MEDIASET, ha realizzato un servizio dedicato alla celebrazione del bicentenario di Giuseppe Verdi che sta avendo luogo in questi giorni a Milano.

Tra le iniziative in programma compare anche la rassegna eventi organizzata dal Grand Hotel et de Milan, una serie di incontri teatrali e musicali che, iniziata il 5 Ottobre, terminerà con l’appuntamento del 25 Gennaio in piazzetta Croce Rossa.

 

Guarda il video

Tgcom 24

Ricordi – Il Grande Concerto

Il prossimo 26 novembre, al teatro Manzoni di Milano, andrà in scena “Ricordi – Il Grande Concerto”.

E’ un omaggio alla grande melodia, alle canzoni senza tempo e ai brani
indimenticabili della musica sinfonica. Il programma musicale sarà concepito con ritmo incalzante, complice il “melting pot” delle armonie che percorrerà un “viaggio” tra i ricordi che intrecciano i nostri sentimenti.

Il Grand Hotel et de Milan è partner tecnico della produzione.

Per maggiori informazioni: www.ilgrandeconcerto.it

Ricordi

La “Vendemmia”

“Winenews.it”, la rivista mensile “Gentleman” e il quotidiano “Il Giornale” hanno pubblicato articoli dedicati alla quarta edizione della Vendemmia di via Montenapoleone, un’iniziativa dedicata alla degustazione di vini pregiati nel cuore della città di Milano.

L’evento si è svolto anche negli hotel e nei ristoranti del quadrilatero, tra cui il Grand Hotel et de Milan.

Evento “Caro Maestro”

Ecco il video dell’evento “Caro Maestro”, che si è svolto al Grand Hotel et de Milan sabato 5 ottobre, in occasione delle celebrazioni per il Bicentenario Verdiano.
Giancarla Moscatelli ha raccontato la “vera” storia di Violetta Valery, attraverso una pièce teatrale ed in collaborazione con l’Istituto Musicale C. Monteverdi di Cremona.

Visualizza il video

Evento rassegna verdiana

RAI 3 – “Verdi Genio Italiano”

In occasione del bicentenario verdiano, il giorno 10 ottobre 2013 alle ore 21.00 RAI 3 trasmetterà, all’interno del programma televisivo “La Grande Storia”, il film documentario “Verdi Genio Italiano”.

Il cortometraggio ripercorre la vita e le opere del celebre compositore italiano, raccontando i momenti chiave della sua esistenza, che terminò nella stanza del Grand Hotel et de Milan.

Parte delle riprese sono state effettuate all’interno del Grand Hotel.

 

Rassegna eventi Bicentenario Verdiano

La rassegna di eventi teatrali e musicali, organizzati dal Grand Hotel et de Milan in occasione del Bicentenario Verdiano, sono stati segnalati sui quotidiani Corriere della Sera, La Repubblica e Il Giorno

 

 

“Caro Maestro” – Evento del 5 ottobre al Grand Hotel et de Milan

Sabato 5 ottobre, al Grand Hotel et de Milan, si è svolto il primo dei dodici appuntamenti teatrali e musicali in programma per il Bicentenario Verdiano.

Ecco le foto dell’evento

 

 

Presentazione collezione “Alessandra Zanaria” al Grand Hotel et de Milan

Durante la Fashion Week milanese, Alessandra Zanaria, noto brand di alto Pret à Porter che comprende un’ampia gamma di accessori interamente realizzati in Italia, ha presentato la collezione Primavera/Estate 2014 al Grand Hotel et de Milan

Presentazione collezione “O Jour” al Grand Hotel et de Milan

Durante la Fashion Week milanese, il marchio O Jour ha presentato la nuova collezione Primavera/Estate 2014 al Grand Hotel et de Milan, nella Suite Verdi.

La collezione, creata dalla designer Giorgia Caovilla, è più di un marchio, è un vero e proprio stile di vita. Sono scarpe pensate per essere indossate ogni giorno da donne vere, quindi glam e praticità, stile e versatilità.

“In Bed With Natasha”

Natasha Slater, famosa PR e organizzatrice di eventi, ha lanciato da poco un nuovo format video-blog, chiamato “In Bed With Natasha”, in cui intervista personaggi di talento ed artisti in una camera de letto.

Per l’intervista alla stilista Alessia Giacobino è stata scelta come location una camera del Grand Hotel et de Milan

Guarda l’intervista

 

Paula Cademartori Bags

Fashion week: Paula Cademartori ha presentato la sua collezione di borse Primavera/Estate 2014 nella suite Duchi di Windsor del Grand Hotel et de Milan!

Il Grand Hotel et de Milan su Focus Storia

Il Grand Hotel et de Milan è presente sulla sulla guida turistica di Focus Storia “In viaggio nell’Italia di 150 anni fa”, nella sezione “dove si dormiva”.

Il Ristorante Caruso “aperto per ferie”

Il Ristorante & Bar Caruso, situato all’interno del Grand Hotel et de Milan, resterà aperto per tutto il mese di Agosto

Ecco l’articolo pubblicato sul quotidiano Tuttosport, nella sezione “In Milano”.

 

NC Digital Awards Event 2013

NC Digital Awards: la giuria ha premiato l’eccellenza digitale.

“Il Grand Hotel et de Milan, location storica che rappresenta un’istituzione per il capoluogo lombardo, è stata la sede ideale per i lavori della giuria della seconda edizione degli NC Digital Awards. Il prestigioso parterre di accreditati professionisti della comunicazione italiana si è dato appuntamento presso il Grand Hotel et de Milan, in via Manzoni 29, per giudicare in sessione plenaria le 29 Digital Integrated Campaign in corsa per il massimo riconoscimento del premio di ADC Group. Iscritti quest’anno ben 82 progetti (in crescita di circa il 16% rispetto al 2012, anno di esordio del Premio che vide candidarsi 70 progetti).”

Guarda il video dell’evento: http://www.advexpress.tv/(omjaapabscyq3355ktpsmoy5)/media.aspx?id=01aa8f4b7a9b47dfb315c0e4bb454a1d

 

 

NC Digital Awards Event 2013

NC Digital Awards: la giuria ha premiato l’eccellenza digitale

“Il Grand Hotel et de Milan, location storica che rappresenta un’istituzione per il capoluogo lombardo, è stata la sede ideale per i lavori della giuria della seconda edizione degli NC Digital Awards. Il prestigioso parterre di accreditati professionisti della comunicazione italiana si è dato appuntamento presso il Grand Hotel et de Milan, in via Manzoni 29, per giudicare in sessione plenaria le 29 Digital Integrated Campaign in corsa per il massimo riconoscimento del premio di ADC Group. Iscritti quest’anno ben 82 progetti (in crescita di circa il 16% rispetto al 2012, anno di esordio del Premio che vide candidarsi 70 progetti).”

Guarda il video dell’evento: http://www.advexpress.tv/(omjaapabscyq3355ktpsmoy5)/media.aspx?id=01aa8f4b7a9b47dfb315c0e4bb454a1d

 

Festa spettacolo di IN-Vita onlus

GIOVEDì 6 GIUGNO
dalle ore 20.30
c/o Grand Hotel et de Milan

FESTA SPETTACOLO DI IN-VITA onlus

Con cena a buffet e uno spettacolo dove si esibiranno artisti di vario genere…
Non è la solita festa di beneficenza, ma una vera festa con spettacolo e cena!
Il vostro divertimento si trasformerà in acqua per gli assetati abitanti del Mali…

Costo del biglietto: Euro 99,-

Guarda la fotogallery:

https://picasaweb.google.com/116297617351590676842/FestaSpettacoloAIUTIAMOILMALI#slideshow/5892681058878933522

Guarda il video: http://www.youtube.com/watch?v=ydCF645r42w

Per info: dbertazzoni@in-vita.org T. +39 02 72314016

http://www.in-vita.org/

IN-VITA festa 6giu2013

Il Grand Hotel et de Milan alla trasmissione “Il Viaggio” – Rai 3

Il Grand Hotel et de Milan, e in particolare l’appartamento di Giuseppe Verdi e altre immagini storiche e attuali del Maestro, sono stati protagonisti di alcune riprese della trasmissione televisiva “Il Viaggio” che andrà in onda lunedì 17 giugno in prima serata su Rai 3.

Il conduttore Pippo Baudo viaggia su un camper alla scoperta delle varie regioni italiane e, dopo aver percorso le strade della Toscana, della Romagna e della Puglia durante la prima stagione televisiva, prosegue ora il suo itinerario per raccontare un Paese in continuo cambiamento, alla volta delle due maggiori città italiane, Roma e Milano.

Shooting SNOB – Russian Edition

Il ballerino Roberto Bolle è stato protagonista di un servizio fotografico per l’elegante rivista russa SNOB al Grand Hotel et de Milan.

www.snob.ru

Piano City Milano

Piano City Milano
organizzata da Ponderosa e H+, in collaborazione con il Comune di Milano
10.11.12 maggio 2013

Piano City è un evento culturale per la città di milano, in cui i veri protagonisti sono tutti i cittadini: spettatori, appassionati di musica, giovani talenti e grandi pianisti.

Un unico evento, oltre 250 concerti.

Domenica 12 maggio – ore 11.00
City concert – Luigi Palombi in “Sensucht vs Sentimento”
al Grand Hotel et de Milan

Cover story di “Viaggio Sola” su Io Donna

La giornalista Camilla Baresani intervista Maria Sole Tognazzi, Margherita Buy e Stefano Accorsi, protagonisti del film “Viaggio Sola”, al Grand Hotel et de Milan per “Io Donna”, il femminile del Corriere della Sera.

Cocktail di presentazione del film “Viaggio Sola”

“Viaggio sola”

un film di Maria Sole Tognazzi

con Margherita Buy e Stefano Accorsi

MiArt | Salone del Mobile 2013

ARTURO SERENI
“BAGARRE” al Grand Hotel et de Milan
7 – 14 aprile 2013, dalle 10 alle 23

Le opere di Arturo Sereni, durante il MiArt e il Salone del Mobile, colorano la storica hall del Grand Hotel et de Milan. Tavoli, bauli, scrivanie, lampade, quadri…una baraonda di colori che scatenano emozioni dall’anima pop.

Comunicato stampa

www.arturosereni.com

Giornata FAI di primavera

FAI e Grand Hotel et de Milan
24 – 25 marzo 2013 – Visita Sala Verdi
Giornata FAI di primavera

Grande affluenza al Grand Hotel et de Milan per le prime giornate di primavera in occasione della visita dell’appartamento in cui morì il Maestro Giuseppe Verdi, che al Grand Hotel visse per tanti anni. In queste giornate si possono visitare oltre 700 fra monumenti, palazzi e giardini che normalmente non sono accessibili al pubblico. Questo è il terzo anno che il FAI organizza la visita dell’appartamento di Verdi, l’affluenza del pubblico è rimasta molto alta ed invariata rispetto gli anni passati!

www.fondoambienteitaliano.it

Presentazione collezione Zanaria

La stilista Alessandra Zanaria ha presentato la sua nuova collezione di accessori Autunno/Inverno 2014 nella storica location milanese del Grand Hotel et de Milan, una stupefacente installazione aerea all’interno della hall ha incantato gli osservatori e gli ospiti dell’evento.
 
www.alessandrazanaria.com

Presentazione collezione Via delle Perle

Una vera e propria istallazione artistica nella hall storica del Grand Hotel et de Milan, tra specchi e illuminazioni neon, maculati e pizzi. All’interno di quello che è stato definito un Tecno Boudoir, VDP presenta la sua collezione di vestiti: ancora i migliori complici delle arti seduttive di una donna.

www.viadelleperle.it

Il Quartetto de laVerdi inaugura il Bicentenario Verdiano

Domenica 27 gennaio, Anniversario della morte di Giuseppe Verdi, alle ore 12:00 nella Sala Puccini del Grand Hotel et de Milan di via Manzoni 29, il Quartetto de laVerdi di Milano renderà omaggio al grande musicista che, al Grand Hotel et de Milan, ha risieduto per moltissimi anni e dove ha trascorso gli ultimi attimi della sua vita straordinaria.

Il concerto con il Quartetto de laVerdi, composto dalle prime parti dell’Orchestra Sinfonica, con Luca Santaniello e Lycia Viganò (violini), Gabriele Mugnai (viola), Tobia Scarpolini (violoncello), eseguirà il “Quartetto in Mi minore” sia a Milano che a Busseto, rispettivamente città d’adozione e di nascita del compositore.

Il concerto al Grand Hotel et de Milan è gratuito con prenotazione obbligatoria fino ad esaurimento posti. Per prenotazioni contattare il Grand Hotel et de Milan 02-723141

Daniela Bertazzoni, titolare del Grand Hotel et de Milan “La collaborazione tra il Grand Hotel e Luigi Corbani, direttore generale de laVerdi è solo all’inizio e siamo felici possa proseguire per tutto il 2013, certi di poter diffondere ai milanesi, e non solo, i valori legati ad una figura diventata fondamentale per il patrimonio artistico e culturale della nostra città e della nostra nazione.”

www.laverdi.org

GH logo 150